27 settembre 2006

A Abitare Il Tempo tutto il mondo d’Ancàp

La vita di oggi raccontata in porcellane d'autore

Tante sono le interpretazioni d’Ancàp quante sono le sfumature della vita domestica. Nido d’amore, punto d’incontro tra generazioni, rapida base di passaggio tra mille attività esterne, personalissimo rifugio o focolare familiare.

La XXI edizione di Abitare il Tempo (Verona, 21-25 settembre 2006) è stata, con le inedite definizioni di stile e la sua atmosfera di sintesi tra tradizione e innovazione, classicità e avanguardia, la cornice ideale per ospitare uno scorcio di uno specialissimo universo di porcellana.

Una realtà che vede il concetto di convivialità acquisire diversi, sorprendenti significati, opponendo ed integrando modalità antitetiche – eppure coerenti – di realizzare i momenti in tavola, le occasioni da festeggiare, le pause caffè: semplicemente la vita, in una casa che oggi più che mai sfugge alle definizioni standard.

Sono state mostrate assieme le due facce di d’Ancàp, la tavola tradizionale, in cui tutta la famiglia si riunisce attorno all’apparecchiatura più importante, e la moderna pausa pranzo in cui l’informalità si sposa ad un design di tendenza.

Attori protagonisti sono stati l’aulico servizio Canova, con le sue forme di rara perfezione e solennità amplificate da preziosità decorative, e l’audace Milano Centrale, firmato da Maurizio Duranti, dagli identificanti volumi guizzanti.

È il perno su cui ruota un assortimento di porcellana che vive in un ambiente eterogeneo animato da un alternarsi di bianco/nero e colori vivi: è un mondo di opposti le cui sfaccettature sono punteggiate dalla purezza di linee e tonalità che, al tempo stesso, ne ratificano le profonde differenze e la medesima bellezza di fondo, fondendosi in una sintesi che traduce le sfumature del vivere d’oggi.

Finger food o dieci portate, banchetti importanti o menu etnici, quotidiano o occasioni speciali, trenta commensali o uno solo: a ciascuno il suo modo di vivere i momenti dedicati al gusto.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.