Luxgallery > Abitare > HIGH TECH > Cyber Monday 2017: al via il lunedì degli sconti tecnologici

Cyber Monday 2017: al via il lunedì degli sconti tecnologici

Non solo Black Friday: tra poche ore è il Cyber Monday 2017

Terminata (o quasi) la febbre da Black Friday, è tempo di pensare al Cyber Monday. Il lunedì successivo al venerdì nero dello shopping, infatti, è conosciuto negli Stati Uniti come quello che chiameremmo qui “lunedì cibernetico”. Questa dicitura sta ad indicare la possibilità di trovare offerte da urlo nei negozi online, a differenza del Black Friday quando – almeno secondo tradizione – dovrebbero essere i negozi fisici a proporre sconti su migliaia di prodotti.

Ma quali sono le offerte da non perdere in occasione del Cyber Monday? Come spesso accade, le catene che offriranno in assoluto più sconti saranno Mediaworld, Unieuro ma anche Euronics o Trony. Tra gli e-commerce più celebri, invece, Amazon sembra rimanere il leader delle offerte in occasioni del Cyber Monday e, più in generale, della settimana del Black Friday 2017. Anche lunedì 27 novembre, infatti, i clienti potranno approfittare di migliaia di offerte su centinaia di oggetti, dagli accessori per la bellezza sino a smartphone e gadget tecnologici.

In attesa del Cyber Monday, che sappiamo del Black Friday 2017? Ad anticiparci i risultati del venerdì nero dello shopping è Amazon. Il colosso dell’e-commerce afferma infatti che:

  • Durante la settimana di Black Friday, inziata con tanti sconti già a partire da lunedì scorso,  sono stati venduti tanti Chupa Chups da poterne offrire uno a tutti gli abitanti di Firenze;
  • Il primo prodotto di questa giornata di offerte venduto su Amazon.it è stato il Dash Button di Caffè Borbone alle ore 00.01;
  • Questa mattina abbiamo venduto tanti cofanetti di Harry Potter serie completa 8 DVD che per vederli tutti ci vorrebbero più di 2 anni;
  • Abbiamo venduto tante scope Dyson V6 che messe una sopra all’altra supererebbero l’altezza del Burj Khalifa, grattacielo più altro del mondo;
  • Abbiamo venduto tante pastiglie Finish per lavastoviglie che si potrebbero lavare contemporaneamente i piatti di tutte le famiglie di Roma e Torino;
  • Sono stati venduti tanti materassi Memory da coprire la superficie di 15 campi da tennis;
  • Sono stati venduti tanti TV 55” che uno sopra all’altro supererebbero l’altezza della Torre Unicredit a Milano.