5 luglio 2016

Colosseo, il restauro di Tod’s

Fine prima parte

Colosseo, il restauro di Tod’s

I 25 milioni di euro messi a disposizione da Diego e Andrea Della Valle per il restauro del Colosseo stanno dando i loro frutti.

La prima fase dei lavori è terminata con successo come ha confermato lo stesso patron di Tod’s durante la conferenza stampa tenutasi nel cuore dell’Anfiteatro Flavio lo scorso 1 luglio 2016.

Dopo aver fatto tornare all’antico splendore il prospetto settentrionale e quello meridionale del monumento simbolo della Città Eterna, il piano degli interventi continuerà con la ristrutturazione degli ambulacri, dei sotterranei, la messa a norma e l’implementazione degli impianti e la realizzazione di un centro servizi che consenta di portare all’esterno le attività di supporto alla visita che sono attualmente all’interno della struttura.

Ecco il commento del Premier Matteo Renzi sulla sua pagina facebook: “Oggi è un giorno di festa per il Colosseo. Grazie al sostegno economico di Diego e Andrea Della Valle, che hanno speso 25 milioni di euro, i lavori di restauro si sono realizzati e conclusi in anticipo sulla tabella di marcia. Continuiamo a investire in cultura sia a livello pubblico con l’aumento delle risorse per oltre un miliardo di euro, sia a livello privato con l’ArtBonus che ha superato ormai i 100 milioni. In queste ore difficili per l’Europa vogliamo che dall’Italia arrivi un messaggio forte e chiaro: il futuro del nostro continente passa dal recupero di orgoglio e dall’appartenenza a una storia di valori culturali e civici. Avanti tutta!”.

Nella gallery tutti i vip, da Roberto Bolle a Sabrina Ferilli, che hanno popolato il Colosseo in occasione della “fine prima parte” dei lavori di restauro.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.