27 gennaio 2016

Chloé si schiera con la New York Fashion Week

La pre-collezione per l'inverno 2016 sarà pubblicata solo quando sarà in negozio

Clare Waight Keller, Chloe

Vi ricordate la proposta della New York Fashion Week, o meglio del CFDA, Council of Fashion Designers of America, che la gestisce, di trasformare le settimane della moda da appuntamento per la stampa e per i buyers in eventi pensati per i consumatori?

Concretamente, la proposta del CFDA era quella di mostrare durante le fashion week le collezioni “in-season”, ovvero quelle pronte per essere vendute nei negozi.

In attesa di capire quale sarà il futuro delle fashion Week, Chloé ha deciso di schierassi verso questa prospettiva. La maison del gruppo Richemont ha deciso infatti che le immagini delle pre-collezioni non potranno essere pubblicate prima della loro uscita sul mercato.

La collezione Pre-Fall 2016, firmata da Clare Waight Keller, verrà mostrata contemporaneamente a stampa e consumatore finale l’1 maggio 2016.

“Vogliamo rendere pubblica la collezione solo nel momento in cui i nostri clienti avranno la possibilità di scoprirla anche nel punto vendita”, ha dichiarato Geoffroy de La Bourdonnaye, presidente di Chloé.
Niente spoiler, dunque; nel frattempo la sfilata della collezione moda donna autunno inverno 2016-2017, in programma alla Parigi Fashion Week a inizio marzo, per ora rimane confermata.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.