17 marzo 2016

CFDA Fashion Awards 2016, le nomination

Anche Alessandro Michele è tra i protagonisti degli Oscar della moda statunitense

CFDA Fashion Awards 2016 – nomination

Ieri sera il New Museum di New York ha visto riunirsi il gotha della moda made in USA per l’annuncio dei nominati ai CFDA Fashion Awards 2016, i premi della statunitense, considerati gli Oscar del settore.

Ad annunciare i candidati sono state come di consueto Diane von Furstenberg e Nadja Swarovski. Molti i nuovi nomi accanto però a tante conferme.

A contendersi l’ambita statuetta di Womenswear Designer of the Year saranno, le vincitrici dello scorso anno, Ashley Olsen e Mary-Kate Olsen per The Row, Joseph Altuzarra, Marc Jacobs, Lazaro Hernandez e Jack McCollough di Proenza Schouler, Kate e Laura Mulleavy di Rodarte.

Nella categoria maschile ecco che la lotta sarà tra Dao-Yi Chow e Maxwell Osborne di Public School, David Neville e Marcus Wainwright di Rag&Bone, Tim Coppens, Thom Browne e Todd Snyder.

Per quanto riguarda gli accessori, ecco che ritroviamo Joseph Altuzarra per Altuzarra, Jack McCollough e Lazaro Hernandez per Proenza Schouler e Ashley Olsen e Mary-Kate Olsen per The Row a cui si aggiungono Irene Neuwirth e Rachel Mansur e Floriana Gavriel per Mansur Gavriel.

Confermate poi le categorie dedicate ai designer emergenti e sponsorizzate da Swarovski e, come di consueto, alla serata di premiazione non mancheranno nemmeno i premi onorari, in questo già annunciati, e che vedono l’Italia come sempre in prima fila.

Se 12 mesi fa l’International Award andava a Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli, direttori creativi di Valentino, il premio dedicato alla migliore griffe al di là dell’Oceano 2016 andrà a Alessandro Michele di Gucci che si conferma l’astro più luminoso della moda made in Italy nel mondo.
Tra le altre onorificenze da segnalare il premio alla carrieraNorma Kamali, il media awards a Imran Amed di Business of Fashion, il tributoDavid Bowie e, infine, The Founder’s Award in honor of Eleanor Lambert 2016 verrà assegnato a Donna Karan.

Organizzata per il 15esimo anno di fila in collaborazione con Swarovski, la cerimonia di premiazione dei CFDA Fashion Awards, in programma per il prossimo 6 giugno, si terrà sempre a New York ma sarà ospitata per la prima volta al Hammerstein Ballroom. Nuova la sede ma nuovo anche il programma della serata che prevedrà una cena seduti anche per celebrare il decimo anniversario di presidenza del Council of Fashion Designers of America di Steven Kolb.

CFDA Fashion Awards 2016, International Award a Alessandro Michele di Gucci

Tutte le nomination dei CFDA Fashion Awards 2016
Womenswear Designer of the Year
Joseph Altuzarra for Altuzarra
Marc Jacobs
Jack McCollough and Lazaro Hernandez for Proenza Schouler
Kate Mulleavy and Laura Mulleavy for Rodarte
Ashley Olsen and Mary-Kate Olsen for The Row

Menswear Designer of the Year
Dao-Yi Chow and Maxwell Osborne for Public School
Marcus Wainwright and David Neville for Rag & Bone
Tim Coppens
Thom Browne
Todd Snyder

The Accessory Designer of the Year Award
Joseph Altuzarra for Altuzarra
Irene Neuwirth
Rachel Mansur and Floriana Gavriel for Mansur Gavriel
Jack McCollough and Lazaro Hernandez for Proenza Schouler
Ashley Olsen and Mary-Kate Olsen for The Row

Swarovski Award for Womenswear
Brandon Maxwell
Laura Kim and Fernando Garcia for Monse
Ryan Roche

Swarovski Award for Menswear
Rio Uribe for Gypsy Sport
John Elliott
Alex Orley, Matthew Orley and Samantha Orley for Orley

The Swarovski Award for Accessory Design
Aurora James for Brother Vellies
Gigi Burris
Paul Andrew

Geoffrey Beene Lifetime Achievement Award
Norma Kamali

The Founder’s Award in honor of Eleanor Lambert
Donna Karan

The Media Award, in honor of Eugenia Sheppard
Imran Amed of the Business of Fashion

The International Award
Alessandro Michele of Gucci

The Board of Director’s Tribute
David Bowie

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.