Luxgallery > Tempo Libero > Eventi > Cena Renzi Obama: menu di lusso e momenti di ilarità, il racconto

Cena Renzi Obama: menu di lusso e momenti di ilarità, il racconto

Ieri sera si è tenuta l'attesa Cena di Stato alla Casa Bianca: Renzi, Obama e una folta delegazione italiana. 

obama-renzi

Ultima State Dinner per gli Obama, il Presidente ha scelto di accompagnarsi a una delegazione tutta italiana per quella che è stata ufficialmente l’ultima Cena di Stato del suo mandato. A Washington hanno fatto le cose in grande in onore di Matteo Renzi e Agnese Landini, seduti al tavolo presidenziale con la coppia Michelle e Barack, il presidente della Fiat Chrysler Automobiles John Elkann con la moglie e il comico Jerry Seinfeld.

Altri ospiti illustri che hanno brillato sono stati: Roberto Benigni con la moglie Nicoletta Braschi, Paolo Sorrentino, Bebe Vio, Giusi Nicolini, Raffaele Cantone, Giorgio Armani, Giuliano Da Empoli, Salvo Nastasi, Diego Piacentini. Obama ha invece invitato: John Turturro e tutta la Washington che conta: dal capo del Pentagono Ash Carter a Nancy Pelosi. Splendente Michelle Obama in ora e rosa firmato Versace, mentre la Landini ha scelto Ermanno Scervino. Proprio in occasione del red carpet Obama ha scherzato con Renzi dicendo: “Non ti preoccupare di come siamo vestiti, sono interessati solo agli abiti delle signore“.

Candelabri in cristallo, musica jazz alternata a classici italiani, e il sofisticato menu dello chef Mario Batali hanno contribuito a creare un’atmosfera unica. Tante le gag divertenti, dalle bonarie battute alla First Lady statunitense circa la qualità dubbia delle verdure coltivate nel suo orto a quel “Benigni ha promesso di non saltare sui tavoli” durante il brindisi, pronunciato dal Presidente. Al termine della cena Renzi ha dichiarato: “È stata una cosa bellissima, ci siamo parlati, abbracciati, scambiati emozioni“.