Luxgallery > Abitare > Case di Lusso > Città > Case di lusso a New York, nuovo trend immobiliare

Case di lusso a New York, nuovo trend immobiliare

Sono i servizi accessori e i benefit a fare la differenza

Condominio-Atelier-di-New-York-appartamento-più-costoso-della-citta_02

Il mercato immobiliare della Grande Mela sta affrontando un periodo difficile, in particolare la concorrenza è diventata sempre più forte. Per attirare ricchi acquirenti per i condomini di lusso gli agenti immobiliari di New York hanno iniziato a combinare la vendita dell’immobile a tutta una serie di servizi accessoriali che lo rendano maggiormente appetibile.

L’esempio più significativo lo offre la vendita dell’attico del condominio Atelier che per la cifra richiesta, ossia 85 milioni di dollari, si attesta come l’appartamento più costoso della città. L’immobile, composto da 10 camere da letto e da 13 bagni, si espande su una superficie di 929 metri quadrati, ossia uno spazio pari a quello di 9 appartamenti. L’attico non a caso occupa l‘intero 45esimo piano del prestigioso palazzo residenziale Atelier. Grazie alle sue enormi vetrate offre una vista spettacolare sul fiume Hudson e sul New Jersey. Dettagli di gran pregio impreziosiscono gli interni quali i pavimenti in rovere bianco e granito, i bagni decorati in marmo.

L’acquisto dell’immobile conferirà al suo fortunato proprietario anche il possesso di 2 Rolls-Royce Phantom, uno yacht da un milione di dollari con incluse le spese di attracco per 5 anni e una casa negli Hamptons per le vacanzeLa vendita dell’immobile si combina inoltre alla possibilità di cenare al Daniel, ristorante a 2 stelle Michelin, una volta alla settimana per un anno, alla fruizione dei migliori posti alle partite dei Brooklyn Nets e al servizio di un maggiordomo e di uno chef per un anno consecutivo. Il compratore riceverà inoltre un credito di 2 milioni di dollari per la ristrutturazione dell’immobile.

I vantaggi offerti si sommano ai servizi che l’Atelier offre già ai propri residenti.
Completato nel 2006 dal gruppo Moinian, il condominio reca la firma dell’architetto Costas Kondylis. L’edificio di 46 piani si trova nel vivace quartiere di Midtown West che ospita numerose gallerie d’arte, negozi e ristoranti alla moda. Times Square e la stazione di Grand Central sono alcuni dei punti più vicini all’edificio. Contrassegnato da un’elegante hall d’ingresso, il palazzo ospita delle esposizioni artistiche. Il condominio offre un servizio di portineria attivo 24 ore su 24, una palestra con spa, sauna e piscina, un terrazzo panoramico con solarium, campi da basket e da pallavolo, un ulteriore tetto panoramico con bar, sala buffet e sala biliardo. Inoltre, è attivo un servizio di navetta gratuito per raggiungere il  L’ultimo piano ospita una pista da pattinaggio. Non mancano i servizi di parcheggio e la prima colazione gratuita.

Condominio Atelier di New York

In collaborazione con: www.luxuryestate.com