19 febbraio 2012

Carnevale di Venezia 2012, il Ballo Tiepolo

E altri party in maschera

Carnevale di Venezia 2012, il Ballo Tiepolo

Con il cambio delle temperature, sono aumentate le presenze in Laguna e si sono moltiplicate le feste in vista del week end finale del Carnevale di Venezia 2012.

Giovedì 16 febbraio si è tenuto il magnifico Ballo Tiepolo del Club Culturale Italiano che ha organizzato anche lunch e cotillon con lezioni di minuetto all’Hotel Danieli.

Il Ballo Tiepolo prende il nome dagli affeschi dipinti sui soffitti di Palazzo Pisani: è il preferito da ospiti amanti della tradizione, dalle famiglie di altissimo livello della nobiltà italiana, tedesca e francese.

Grande profusione di gioielli, un’orchestra di professori che eseguiva Vivaldi, parrucche di capelli veri ed elegantissimi costumi realizzati con tessuti originali del secolo scorso, ricamati con pietre, perle e piume.

Venerdì 17 a Palazzo Benzon si è tenuto “Eroi ed eroine del Bel Canto” il primo dei balli dell’Associazione Internazionale del Carnevale, un club che ammette soltanto soci che restano per l’intera settimana di festeggiamenti e partecipano a tutti i balli con costumi propri e inediti: ne arrivano più di 300 da tutto il mondo, con bauli al seguito o preceduti da corrieri che li consegnano in albergo con qualche giorno di anticipo, per l’ultimo colpo di ferro da stiro.
Dopo il dinner con arie d’opera, un dj set scatenato.

Ballo dell’Associazione Internazionale Amici del Carnevale

Sabato 18 è stata la volta del ballo “Settecento Erotico”, seguito da un party a tema ecclesiastico. Per questa sera il dress code dell’associazione che si saluterà all’alba in San Marco è “Dracula ‘800”, con la possibilità di vestirsi da vittima o vampiro.

Katia Ferri Melzi d’Eril

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 9 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.