Luxgallery > People & Brand > Campagne Brand > Cara Delevingne torna single, si butta sul lavoro e diventa influencer

Cara Delevingne torna single, si butta sul lavoro e diventa influencer

Dopo averla vista sola alla London Fashion Week arrivano gli scatti della nuova campagna PUMA di cui Cara Delevingne è la testimonial

Cara-Delevingne-alla-sfilata-di-Burberry

L’ex modella, prestata al cinema, Cara Delevingne è da sempre un personaggio che attira l’attenzione.
Dopo essere stata impegnata nella promozione di Suicide Squad, la ragazzaccia del fashion system si è presentata alla London Fashion Week, in occasione della sfilata di Burberry, con una riga nera tatuata sulla pelle e subito è saltato all’occhio che non fosse accompagnata dalla fidanzata St. Vincent.

Secondo i tabloid la storia tra Cara e la musicista americana sarebbe finita, dopo un anno e mezzo di passione, a causa dello stile di vita troppo mondano della modella anche se i ben informati sostengono che a St. Vincent non andasse bene il rapporto troppo stretto, e forse un po’ promiscuo, della sua fidanzata con l’attrice Margot Robbie, coprotagonista di Suicide squad, e Amber Heard, ormai ex-moglie di Johnny Depp.

Una notizia che sembra essere un fulmine a ciel sereno nella vita della Delevingne che sono poche settimane fa parlando del suo rapporto con Annie Clark aveva detto “Prima non sapevo cosa fosse l’amore, il vero amore. Non ne capivo le profondità. Ho sempre pensato che la vita fosse “tu contro il mondo”. Invece ora so che il vero significato della vita è l’amore”.

In attesa di sapere conferme o smentite delle interessate, l’agenda di Cara Delevingne sembra essere sempre piena di impegni e di sfide, che la ventiquattrenne abbia bisogno ti tenersi occupata?

In un clima di grande fermento per il fashion system, ovvero nel bel mezzo delle settimane della moda che stanno facendo tappa in questi giorni a Milano, Puma ha lanciato la sua nova campagna pubblicitaria la cui testimonial, o meglio influential female ambassadors, è proprio Cara Delevingne.

Cara Delevingne per Puma DO YOU?

Una campagna speciale in cui più che un prodotto Puma vuole pubblicizzare un’idea. L’obiettivo di Do You by Puma, il cui volto è Cara Delevingne, è quello di ispirare fiducia e motivare le donne di tutto il mondo.

Ad accompagnare Cara Delevingne in questo nuovo e importante ruolo assegnatogli da Puma è niente meno che Rihanna, da tempo legata al brand di sportswear e che di Do You è stata anche la Creative Director.

“Lo scopo principale di ‘DO YOU’ è quello di spingere le donne a credere sempre di più in se stesse e mostrare la forza che hanno dentro, senza paura. Questo è uno statement davvero molto forte – ha commentato Cara, entusiasta del progetto. – Si tratta di accettare chi sei senza preoccuparti dei tuoi difetti. ‘DO YOU’ vuole motivare le donne a trovare la propria verità e a crederci. Penso che sia un messaggio diretto e nuovo, diverso per tutti”.

Un progetto serio che alla moda abbina un pensiero di emancipazione che parte dall’impegno ed è proprio questo che la nuova Cara Delevingne cerca.

Nella campagna DO YOU? di Puma, oltre a Cara Delevingne, Rihanna ha voluto Mimi Staker e Olivia Boisson del New York City Ballet, la campionessa di salto in lungo Alexandra Wester, la sprinter Tatjana Pinto e le giocatori di pallavolo cubane Leila Consuelo Ortega Martinez e Lianma Flores Stabile.
Donne forti e determinate in grado di dare “un messaggio chiaro che incoraggia le donne a essere fiduciose, motivate e mai disposte a rinunciare a nulla, dalla quotidianità all’allenamento” parola di Rihanna.

Cara Delevingne per Puma DO YOU?