15 marzo 2013

Capelli autunno inverno 2013-2014

Tra glamour e rock

Dolce&Gabbana capelli autunno inverno 2013-2014

Da una parte trecce bon ton e onde glamour, dall’altra capelli tirati indietro e laccati in pieno rock style: dopo il make-up ecco le tendenze capelli per l’autunno inverno 2013-2014 viste sulle passerelle di New York, Londra, Milano e Parigi.

Romantico e poetico, come un dipinto di Johannes Vermeer, il look scelto per la sfilata di Valentino: le modelle hanno sfilato con i capelli legati in lunghe e semplici trecce appoggiate su una spalla, mentre la chioma era fermata sulla fronte da una fascia nera.

Anche da Viktor&Rolf, le trecce sono state le protagoniste dell’hair-styling: Luigi Murenu ha detto di essersi ispirato alla giovinezza, innocenza e purezza creando un raccolto morbido con due trecce laterali che si chiudono sulla nuca.

Da Donna Karan, si passa alla coda: l’hairstylist Eugene Souleiman ha creato per la maison un’architettonica ponytail, pulita, ultrapiatta e scultorea.

Il glamour per il prossimo inverno, invece, passa da onde vintage e raccolti morbidi.

Androgino il coiffage da Dries Van Noten animato solo da una leggera onda su un lato.

Eugene Souleiman per Rochas ha realizzato un’acconciatura anni 40 sulla prima parte della testa e animata da morbide onde nella parte finale spiegando che “è quasi come un taglio di capelli maschile nella parte superiore, e botticelliano in fondo”.

Ricci anche da Bottega Veneta, dove Guido Palau di Redken si è ispirato alla Jodie Foster di Taxi Driver per creare le voluminose acconciature: sempre lo stesso hair-stylist ha firmato il coiffage anche da Just Cavalli, caratterizzato da onde fitte e delineate.

Spazio anche a chignon caratterizzati da diversi mood: giovanile, spettinato e sensuale reso da una coda di cavallo alta arrotolata con effetto “no control” dato da ciuffi lasciati liberi da Anthony Vaccarello, o a banana nel wet look di Alberta Ferretti.

Se da Jason Wu abbiamo visto una crocchia pulita e chic con ciocche piastrate che s’incrociano sulla nuca, da Dolce&Gabbana è salita in passerella una principessa bizantina con raccolti morbidi leggermente cotonati.

Il punk-rock senza dubbio sarà uno dei trend dell’autunno inverno 2013-2014, che dal 9 maggio all’11 agosto avrà la sua consacrazione con la mostra del Costume Institute al Metropolitan Museum di New York sotto la benedizione di Anna Wintour, intitolata “PUNK: Chaos to Couture”.

Da Balmain e Gucci la chioma è tirata indietro e ultra liscia da vera rock lady; Guido Palau per Marc Jacobs si è ispirato alle icone rock degli anni 80 come Joan Jett e Marianne Faithfull, facendo indossare alle sue modelle delle parrucche brune.

Da Fendi, invece, ecco in passerella originali creste di pelliccia su capelli raccolti in trecce.

L’acconciatura più originale è di Luigi Murenu per Givenchy: in passerella delle cuffie di fiori dai colori fluo ottenute avvolgendo i capelli in micro ciocche, schiacciate sulla radice della testa come piccole rose e poi dipinte con appositi spray.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 9 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.