5 aprile 2015

Brindisi di Pasqua 2015

Firmato Valdo

Pasqua 2015 – Valdo Floral Edition – prosecco

Buona Pasqua.
Se la tavola, allestita a festa, ospiterà fra poche ore manicaretti succulenti e dolci griffati, per onorare alla tradizione pasquale però non può mancare anche un brindisi di lusso.

Per festeggiare la Pasqua 2015, ma ideale anche per la gita fuori porta di Pasquetta, ecco che Valdo ha lanciato una nuova versione del suo prosecco di lusso.

Floreale, colorata e divertente, Valdo Rosé Brut, nella sua nuova edizione “en fleur”, è di buonissimo auspicio per una giornata di festa come oggi.

“Firmata dall’estro creativo di Fabrizio Sclavi la Valdo Floral Edition è un omaggio alla natura, alla bellezza, ai colori, a una visione positiva del mondo ed alle donne, grandi appassionate di vino rosé, regine dei fiori e di tutti i loro significati”.

E se il nuovo packaging dello spumante Rosé Brut di Valdo è davvero da collezione, speciale è naturalmente il nettare contenuto.
Creato a Valdobbiadene, nel trevigiano, una culla vitivinicola unica, dove magnifici vigneti adagiati su dolci colline, producono un’uva straordinaria che l’antica esperienza di Valdo trasforma in vini dalle bollicine dorate dal gusto inconfondibile.

L’assaggio di primavera firmato Valdo sarà protagonista anche della prossima edizione del Salone del Mobile, dove verrà presentato ufficialmente. Grazie alla “Superdesign Lounge with Prosecco Valdo”, realizzata in collaborazione con il Superstudio, il popolo del design potrà rendere le sedute mondane del Fuorisalone 2015 ancora più divertenti.

Fuorisalone 2015 - Valdo Floral Edition - prosecco

www.valdo.com

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.