Luxgallery > Arte e cultura > Mostre e Gallerie > Brera, spillette con asterisco: ironia e stilettate per il “Caravaggio affaire”

Brera, spillette con asterisco: ironia e stilettate per il “Caravaggio affaire”

Spillette ironiche e polemica a Brera per il quadro di Caravaggio "attribuito"

caravaggio1

Ieri a a Brera le protagoniste sono state le spillette: gialle con un asterisco nero al centro che facevano bella posta sul bavero delle giacche del direttore James Bradburne, di Philippe Daverio, di Nicola Spinosa e di tutti i custodi. Che significato hanno?

L’origine di questa trovata si trova nella discordia creatasi con Giovanni Agosti – che proprio nei giorni scorsi ha rassegnato le proprie dimissioni dal comitato scientifico della Pinacoteca – a causa della legittimazione di un quadro attribuito a Caravaggio. L’opera, recentemente scoperta in Francia e ancora al centro di una valutazione circa l’attribuzione al noto artista, sarebbe stata “con troppa fretta“, secondo Agosti, inserita nella mostra.

Da qui la scelta di sfoggiare una spilletta, da parte degli altri curatori, che riprende ironicamente l’asterisco posto sotto il quadro che specifica le attuali incertezze circa l’attribuzione dell’autore. Il direttore Bradburne ha dichiarato: “Non è compito di un museo fare le attribuzioni dei quadri che gli vengono prestati; tuttavia solo un museo riesce a mettere uno accanto all’altro due quadri in modo che gli esperti si possano esprimere“.