13 novembre 2014

Bookcity Milano 2014

Dal 13 al 16 novembre

Book City Milano 2014

In attesa del prossimo Salone del Libro di Torino (14-18 maggio 2015), è Milano che si appresta a diventare capitale italiana della lettura.

Dal 13 al 16 novembre è in scena Bookcity Milano 2014, una manifestazione che vede il libro come protagonista di numerose iniziative disseminate in varie location della città, dalle librerie alle biblioteche, dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia al Circolo Filologico, da Palazzo Mezzanotte al Palazzo del Ghiaccio, dalla Cavallerizza a QC Terme, dalla Triennale al Castello Sfrozesco, centro pulsante della manifestazione.

Passando da piazza Castello si può anche ammirare la nuova illuminazione a LED della fontana che da sempre i milanesi chiamano la “torta degli sposi”.

La fontana conosciuta come "torta degli sposi"

La kermesse culturale verrà inaugurata oggi alle ore 20.30 al Teatro Dal Verme dallo scrittore David Grossman che dialogherà con Edoardo Vigna, in un incontro dal titolo La forza delle parole. Nelle sue opere ha affrontato le varie sfaccettature dei sentimenti umani e tematiche politiche e sociali ed è noto il suo impegno a favore del processo di pace in Medio Oriente. Per l’occasione il Comune di Milano consegnerà a David Grossman il Sigillo della Città.

“Una terza edizione che è anche la prima edizione metropolitana di BookCity Milano, che coinvolge molte biblioteche del nuovo, allargato territorio milanese, estendendo progressivamente i confini della manifestazione sempre più lontano dal centro – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno –. Con questa nuova edizione inoltre, mentre da un lato consolidiamo il ruolo protagonista delle scuole con oltre 170 progetti attivi sull’area metropolitana, dall’altro istituiamo una tradizione nuova, quella di conferire il Sigillo della Città a un grande autore della letteratura contemporanea che partecipa a Bookcity Milano: quest’anno sarà David Grossman, a significare la grande attenzione di BookCity Milano ai temi più sensibili dell’attualità e per sottolineare il contributo fondamentale della letteratura al dibattito sociale e politico e, dunque, alla storia”.

Evento da non perdere alla Biblioteca Braidense è lo spettacolo teatrale diretto e interpretato da Massimiliano Finazzer Flory tratto dal romanzo I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni. Lo show è in programma venerdì 14 novembre alle ore 19 in via Brera, 28. La sede milanese della recita è molto suggestiva poiché la Braidense ospita un’intera sala per la consultazione dei manoscritti dei Promessi Sposi, dalla prima edizione del Fermo e Lucia del 1821 alla seconda minuta del 1827 denominata Sposi Promessi, fino alla versione più famosa del 1840 dei Promessi Sposi con una collezione di ben 500 autografi.

Massimiliano Finazzer Flory recita nello spettacolo tratto da I Promessi SposiMassimiliano Finazzer Flory recita nello spettacolo tratto da I Promessi Sposi

Per il gran finale di domenica, l’appuntamento è alle ore 20.30 al Teatro Studio Mariangela Melato dove il Premio Nobel Dario Fo e Piero Sciotto saranno protagonisti di in una serata tra teatro e romanzo.

Gli appuntamenti di Bookcity Milano 2014 sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Il programma è consultabile sul sito www.bookcitymilano.it.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.