Luxgallery > Celebrità > Bob Dylan e il Nobel: non lo rititerà a causa di “altri impegni”

Bob Dylan e il Nobel: non lo rititerà a causa di “altri impegni”

Bob Dylan e il Nobel, l'Accademia di Svezia annuncia: "Non lo ritirerà a causa di altri impegni"

Bob-Dylan

La Reale Accademia di Svezia ha annunciato che Bob Dylan non parteciperà alla cerimonia di ritiro del Nobel prevista per il 10 dicembre. Stando a quanto affermato dagli accademici, il cantautore si dice “onorato” di aver ricevuto il prestigioso premio ma non potrà essere presente a causa di “altri impegni”.

A meno di un mese dalla cerimonia di consegna dei premi Nobel, l’Accademia di Svezia fa sapere di avere ricevuto da Bob Dylan – vincitore del premio Nobel per la Letteratura – una “lettera personale nella quale spiega di non potersi rendere disponibile a raggiungere Stoccolma per accettare il premio”. Per quanto onorato di aver ricevuto il riconoscimento, sembra che Bob Dylan non riuscirà proprio ad essere presente alla cerimonia. Nella nota diffusa ieri, l’Accademia sottolinea che l’eclettico cantautore “desidererebbe poter ritirare il premio personalmente, ma altri impegni lo rendono impossibile. E sottolinea che si sente enormemente onorato dal premio”.

Ma come ha reagito l’Accademia Svedese alla decisione di Dylan? La celebre istituzione di Svezia si dice rispettosa della scelta del cantautore sottolineando che, sebbene non di frequente, altri prima di lui sono mancati alla cerimonia di consegna del prestigioso premio. L’Accademia di Svezia precisa però che a Bob Dylan spetterebbe comunque tenere un discorso ma i dettagli non sono ancora stati forniti. Dal 13 ottobre scorso – giorno in cui Bob Dylan ricevette il Nobel per la Letteratura per la sua capacità di “creare una nuova espressione poetica nella grande tradizione della canzone americana” – sono stati tanti i momenti di tensione tra l’Accademia e il cantautore che aveva accettato il premio solamente due settimane dopo la nomina.

Tags:

,