Luxgallery > Tempo Libero > Eventi > Black Friday 2016: origine e curiosità sul venerdì nero dello shopping

Black Friday 2016: origine e curiosità sul venerdì nero dello shopping

Black Friday 2016: ecco l'origine del nome e alcune curiosità sul venerdì nero dello shopping

Black-Friday-

Il Black Friday 2016 è alle porte. Ma qual è l’origine di questo evento che ogni anno affascina migliaia di amanti dello shopping online (e non) con le sue promozioni e i suoi sconti “esagerati”? Vi raccontiamo qualche curiosità sul cosiddetto venerdì nero dello shopping.

Il Black Friday nasce negli Stati Uniti e, secondo tradizione, si festeggia il giorno successivo al “Giorno del ringraziamento” segnando così ufficialmente l’inizio dello shopping in vista del Natale. Le ipotesi sull’origine del nome sono numerose anche se le più accreditate sono essenzialmente due. La prima versione vuole che il termine Black Friday si riferisca al traffico particolarmente congestionato che si crea a Filadelfia il giorno dopo il “Ringraziamento”. Per altri, invece, l’origine della parola Black Friday è da ricercarsi nelle abitudini dei commercianti: complice la vicinanza con il Natale, il venerdì dopo il Giorno del ringraziamento gli americani iniziavano ad incrementare i propri acquisti, motivo per cui le annotazioni dei negozianti diventavano nere (guadagni) e non più rosse (perdite).

La tradizione del venerdì nero dello shopping è però piuttosto recente. La prima notizia di una parata che sancisse l’inizio delle spese natalizie risale al 1924, anno in cui la catena Macy’s organizzò un grande evento in vista del Natale. Il termine Black Friday inizia però a diffondersi solo negli anni Ottanta, complice anche il boom economico. Da quel momento in poi, la tradizione si sposta dapprima in Sud America per approdare poi in Europa e in Italia.

Tags: