13 gennaio 2016

Birra di lusso firmata Iron Maiden

Creata da Bruce Dickinson sarà in vendita a fine 2016

La birra di Bruce Dickinson, Iron Maiden

Se il mondo della musica sta ancora piangendo la scomparsa di David Bowie, e le vendite del suo ultimo disco, “Blackstar”, sono andate alle stelle nonostante sia uscito solo pochi giorni fa, ecco che gli amanti del rock avranno ben presto un altro oggetto, o meglio prodotto, da collezionare.

Non si tratta di un disco questa volta ma di una birra.
Bruce Dickinson, cantante degli Iron Maiden, gruppo musicale heavy metal britannico impegnato in questi mesi in un tour mondiale che li vedrà arrivare in Italia il prossimo luglio 2016, è pronto a lanciare un prodotto in edizione limitata dedicato agli amanti del luppolo e del rock.

Secondo l’International Business Times, che ne ha dato notizia, la nuova birra in limited edition di Bruce Dickinson sarà in vendita a fine 2016 e viene descritta come un incrocio tra una stout e una porter.

Dopo il successo della birra Trooper, lanciata nel 2013, Dickinson e compagni tornano dunque a fare affari nel campo del beverage. Prodotta grazie a una joint venture fra gli Iron Maiden e Robinsons, una distilleria privata del Chesire in Inghilterra, la nuova birra non ha ancora un nome ufficiale anche se probabilmente rederà omaggio a un successo della band.

“Non c’è la volontà di fare milioni di sterline con la birra – ha dichiarato Dave Shack direttore della Phantom Music Management, agenzia che si occupa degli interessi dei Maiden. – Al contrario, l’idea è di realizzare una bevanda di qualità che rafforzi l’immagine del gruppo come prodotto dell’Inghilterra con valore internazionale, ma anche come istituzione che rende orgogliosa la propria patria”.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.