5 luglio 2016

Bikini, oggi compie 70 anni

Era il 5 luglio 1946 quando venne presentato al mondo per la prima volta il bikini

Bikini oggi compie 70 anni – Prima modella Micheline Bernardini

Dopo 5 anni di viaggio e miliardi di chilometri percorsi, questa mattina poco dopo le 5, la sonda spaziale Juno della NASA è entrata, come previsto, nella sua orbita intorno al pianeta Giove, un successo incredibile che gli è valso il Doodle di Google rubandolo, forse, a un’altra ricorrenza speciale: i 70 anni del bikini, il costume da bagno che ha cambiato per sempre le estati di tutte le donne.

Se il costume 2 pezzi fonda le sue radici nell’Antica Grecia, era il 5 luglio 1946 quando in Francia il sarto francese Louis Réard presentò al mondo il primo bikini, così come lo conosciamo oggi.
A caratterizzare questo modello, ovviamente, il fatto di lasciare ombelico e pancia in bella vista rompendo ogni regola.

Partendo da Atome, il costume da bagno più piccolo al mondo, ideato da Jacques Heim, Louis Réard si pose come obiettivo quello di riuscire a creare un costume che generasse gli stessi effetti esplosivi e dirompenti di una bomba atomica.
A ispirare il nome dell’indumento beachwear che negli anni è divento il più iconico in assoluto fu infatti l’atollo di Bikini nelle Isole Marshall, ovvero il luogo dove gli Stati Uniti conducevano test nucleari.

Peccaminoso fin dall’origine, a fare da prima testimonial al bikini fu Micheline Bernardini una spogliarellista del Casino de Paris, e ci volle parecchio tempo prima che divenisse popolare, oltre che legale, in tutto il mondo superando il disappunto e trasformando lo scandalo in successo.

A sdoganare il bikini negli Stati Uniti, ad esempio, fu Brigitte Bardot che nel 1958 lo indossò nella pellicola E Dio creò la donna ma la consacrazione avvenne nel 1960 con la canzone di Brian Hyland “Itsy Bitsy Teenie Weenie Yellow Polka Dot Bikini”.

Bikini oggi compie 70 anni - Ursula Andress

Da li in avanti l’ascesa del bikini fu inarrestabile e il cinema continuò ad avere un ruolo fondamentale; dalle Bond Girl, Ursula Andress in primis, a Baywatch per non dimenticare la sensualissima Marilyn Monroe e le pin-up o i concorsi di bellezza fino agli angeli di Victoria’s Secret.
Da li in avanti lo striminzito due pezzi che metteva in imbarazzo le donne come gli uomini, che pur reputandolo sexy non lo avrebbero mai scelto per mogli e figlie, conquistò le spiagge di tutto il mondo e nessuno smise più di sfoggiare, e quindi di produrre, il suo bikini.

Insomma, per i 70 anni del bikini non resta che concedersi il lusso di mettere in stand-by il panico da prova costume. Cercando fra i trend dell’estate 2016 in fatto di beachwear, potrete trovare il due pezzi che fa per voi per sentirvi più sexy che mai, o come direbbe Louis Réard, più esplosive che mai!

Bikini oggi compie 70 anni - Victoria's Secret Swim Show 2016

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.