21 novembre 2016

Belen, incidente al Ricci: polvere e fumo nel suo locale milanese

Incidente al Ricci di Milano: Belen Rodriguez posta il video su Instagram, "Doveva essere una serata normale"

Belen Rodriguez – Incidente al Ricci

“Una serata che doveva essere normale…… ma non si sa come mai non succede mai! @riccimilano #estintore #gas” scrive la showgirl su Instagram dopo l’incidente scoppiato al Ricci di Milano, il locale di cui è proprietaria. Niente polemiche o litigi, la colpa dell’incidente avvenuto ieri sera nel locale di Belen è questa volta da imputare agli estintori.

La serata di ieri era iniziata in modo tranquillo; Belen Rodriguez si trovava infatti nel suo locale insieme alle amiche quando qualcosa sembra essere andato storto. All’interno del Ricci, infatti, si è alzata una coltre di fumo e polvere che ha investito la showgirl ma anche tutti i clienti presenti nel locale, molti dei quali in attesa di poter gustare la propria cena.

Dopo i primi attimi di panico, si è capito che la colpa è stata degli estintori. Per un motivo ancora da accertare, infatti, uno o più di questi ultimi si sono attivati e hanno nebulizzato sugli ospiti la polvere bianca in essi contenuta e che solitamente viene utilizzata per domare gli incendi. L’incidente nel locale di Belen, per quanto non grave, non sarà stato di certo piacevole da gestire ma la showgirl argentina non sembra essersi persa d’animo; rientrato l’allarme, infatti, ha postato un video su Instagram corredato da un’ironica didascalia. Niente serate “normali” per Belen che, comunque, continua a dimostrare la sua forza e la sua autoironia anche nei momenti più difficili da gestire.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.