2 settembre 2013

Belen, ecco l’abito da sposa

Firmato Daniele Carlotta

Belen sposa il 20 settembre 2013

Archiviato il matrimonio reale tra Andrea Casiraghi e l’ereditiera colombiana Tatiana Santa Domingo, è ora di pensare alle nozze più mediatiche e attese d’Italia.

Il 20 settembre, Belen e Stefano De Martino sono pronti a giurarsi amore eterno davanti a 200 ospiti nell’abbazia di Santo Spirito a Comignago, nel Novarese per poi festeggiare fino all’alba a Villa Giannone, che verrà blindata per garantire alla showgirl e al compagno la necessaria privacy per il ricevimento.

Riguardo alla festa di nozze, la Rodriguez ha anticipato che sarà un party “hippie” e che durerà tutta la notte grazie all’intrettenimento musicale del Dj Luca Monkey, mentre durante la cerimonia ci sarà un coro gospel con l’artista statunitense Cheryl Porter.

Belen indosserà due abiti da sposa, uno per la cerimonia e l’altro per la festa, entrambi realizzati dallo stilista siciliano Daniele Carlotta, mentre Stefano sfoggerà un “tight sartoriale firmato dalla sartoria Chiussi di Udine che curò il guardaroba di Gabriele D’Annunzio”.

“Ho creato per lei abiti che ne esaltassero la sua bellezza ed eleganza, che sottolineassero l’importanza di un momento familiare e religioso così solenne”, ha dichiarato il designer 28enne, che per il vestito bianco dell’argentina ha utilizzato un pizzo francese degli anni 40 del XX secolo proveniente dalla sartoria della famiglia Carlotta e conservato per un’occasione speciale unito a 30 metri di una preziosa seta di Como e illuminato da cristalli Swarovski con lavorazioni realizzate interamente da mani esperte.

Il bozzetto dell'abito da sposa di Belen

L’abito nuziale di Belen appartiene ad un’anteprima di Alta Sartoria, un progetto speciale di Carlotta che debutterà a Milano Moda Donna con la collezione primavera estate 2014.

Ispirazione anni ’70, invece, per il cocktail dress disegnato dallo stilista per il ricevimento: dettagli ricercati per un abito che prende ispirazione dal cult movie di Brian de Palma, Scarface, con un retrogusto gipsy realizzato con incrostazioni di cristalli Swarovsky e dettagli in oro giallo e 20 metri di chiffon color avorio.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.