21 ottobre 2013

Battesimo Royal Baby, ultime novità

Mancano poche ore al grande evento

Kate Middleton e la Regina Elisabetta

Mancano meno di 48 ore al battesimo più atteso, acclamato e chiacchierato dell’anno.

Il 22 luglio, Kate Middleton e il Principe William hanno salutato il loro primogenito, il Principe George Alexander Louis, e mercoledì 23 ottobre hanno organizzato il suo battesimo all’insegna della privacy.

Come avevamo anticipato, Kensington Palace ha comunicato che il royal baby verrà battezzato secondo il rito anglicano nel corso di una cerimonia presieduta dall’arcivescovo di Canterbury nella Chapel Royal di St James Palace e non a Buckingham Palace, come da tradizione.

Il rito inizierà alle 15.00 e durerà 45 minuti.

Kensington Palace ha poi precisato che i padrini di George saranno sei, ma non ne ha specificato l’identità, anche se sembra non saranno membri della famiglia reale.

Tra i più gettonati e quotati, il finanziere Hugh van Cutsem, vecchio amico di famiglia di William e Fergus Boyd, amico ed ex-coinquilino del Duca e la Duchessa di Cambridge alla St Andrews University.

Tra i papabili, anche gli amici Thomas van Straubenze, Sam Waley–Cohen, che pare abbia aiutato la coppia a ricongiungersi dopo la crisi nel 2007, ed Emilia d’Erlanger, interior designer che ha incontrato Kate al Marlborough College, e l’ha aiutata ad arredare l’appartamento della coppia reale a Kensington Palace.

Secondo indiscrezioni, gli unici reali presi in considerazione da Kate e William sarebbero Peter e Zara Phillips, figli della Principessa Anna.

Anche la lista degli invitati non è stata ancora diffusa, ma secondo fonti ufficiali saranno presenti solo gli amici più intimi e i parenti più stretti.

Molti membri della royal family, infatti, non presenzieranno alla cerimonia, come i fratelli del Principe Carlo, ovvero la Principessa Anna, il Principe Andrea e il Principe Edoardo e la moglie Sophie, la Contessa di Wessex.

In prima fila, la Regina Elisabetta II, il Principe Carlo, nonno per la prima volta, accompagnato dalla moglie, la Duchessa di Cornovaglia, e la famiglia Middleton al gran completo.

Pippa, molto probabilmente sarà accompagnata dal fidanzato, l’agente di cambio della Deutsche Bank Nico Jackson, e suo fratello Jack  dalla compagna, la conduttrice tv Donna Air.

Anche la fidanzata, e secondo alcuni futura moglie, del Principe Harry, Cressida Bonas, ha ricevuto l’invito per il battesimo reale. Sembra però, che la 24enne sia nervosa dall’idea di essere al centro dell’attenzione tanto da non essere sicura di voler partecipare. Ma pare che Harry sia stato perentorio e che la voglia al suo fianco, per la prima volta, ad un evento pubblico.

Il royal baby indosserà per l’occasione, come da tradizione, una replica del vestitino di pizzo e raso utilizzato dal 1841 da generazioni e generazioni di infanti reali, tra cui lo stesso William.

Al termine della cerimonia verranno scattate alcune foto ufficiali, tra le quali una particolarmente significativa, che rimarrà nei libri di storia: la Regina, infatti, poserà con i tre futuri eredi al trono britannico, il Principe Carlo, il Principe William e il Principe George.

Cosa indosserà Kate? Sarah Burton, designer di Alexander McQueen, che le ha già realizzato l’abito da sposa, è la scelta più quotata.

Kate, William e il Royal Baby

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.