7 luglio 2015

Battesimo Charlotte, chi sono i padrini

Nessun membro della royal family

Battesimo Charlotte

Per il Principe George, avevano scelto almeno Zara Phillips, figlia della Principessa Anna e cugina di William, come rappresentante della royal family.

Gli altri sei padrini dell’erede al trono, infatti, erano amici ed ex compagni di università della coppia, come il finanziere William van Cutsem, vecchio amico di famiglia di William e di suo padre Carlo o Emilia d’Erlanger, interior designer che la Middleton ha incontrato al Marlborough College e che l’ha aiutata ad arredare l’appartamento a Kensington Palace, oppure Julia Samuel, una vecchia amica della principessa Diana.

Filosofia ancor più rivoluzionaria per il battesimo della piccola Charlotte, avvenuto domenica nella piccola chiesa di Saint Mary Magdalene di Sandringham, nel Norfolk.

Nessuno dei cinque padrini della seconda figlia di Kate Middleton e il Principe William, infatti, fa parte della dinastia Windsor.

Laura Fellowes al Battesimo di Charlotte

I Duchi di Cambridge hanno scelto la 34enne Laura Fellowescugina di William, nipote della Principessa Diana, figlia di una delle sue sorelle maggiori, Jane.

Proprio durante il suo matrimonio con Nick Pettman nel 2009, al quale i piccioncini William e Kate erano invitati in qualità di coppia, aveva aumentato sensibilmente il gossip sull’imminente royal wedding.

Per i media britannici, si è trattato dell’ennesimo tributo alla memoria di Lady D, dopo la scelta del nome della piccola e la decisione di battezzarla nella stessa chiesa di campagna, dove ricevette il sacramento la nonna Diana nel 1961.

James Meade al Battesimo di Charlotte

E poi, gli amici di William, James Meade, che ha frequentato Eton con il Duca, e il 33enne Thomas van Straubenzee, che ha conosciuto William tra i banchi di scuola e lo ha accompagnato nel suo anno sabbatco in Nuova Zelanda.

Nella cinquina anche un membro della famiglia materna, il cugino della Duchessa, Adam Middleton, figlio del fratello di Michael, Richard.

E infine, Sophie Carter, una delle più care amiche di Kate; discreta e degna di fiducia, è tra i pochi amici di cui la Duchessa si fida ciecamente. Piccolo gossip: Mrs Carter è lex fidanzata del padrino van Straubenzee.

I cinque padrini e i loro partner sono stati tra i pochi eletti a partecipare al battesimo, aperto a soli 21 invitati, tra cui la Regina Elisabetta e il Principe Filippo, il Principe Carlo e Camilla, i nonni materni, Carole e Michael Middleton, e gli zii, Pippa e James.

Sophie Carter al Battesimo di Charlotte

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.