10 novembre 2016

Basket NBA: a Milano una mostra dedicata ai 40 anni di basket “pro”

Il Samsung District di Milano torna ad essere il tempio dell'NBA con una mostra, multimediale, interattiva e a ingresso gratuito, dedicata alla pallacanestro americana

NBA Digital Exhibition – Samsung District di Milano, LeBron James

L’NBA torna ad essere protagonista a Milano grazie alla l’NBA Digital Exhibition.
Reduce dall’assoluto successo di Ball don’t lie, l’evento multimediale che nell’autunno 2015 ha registrato tantissime visite tanto da essere una delle mostre più visitate dell’anno, ecco che il Samsung District di Milano è pronto ad accogliere la seconda ondata di appassionati di basket, e in particolar modo di NBA.

Per visitare NBA Digital Exhibition presented By Samsung avrete tempo dal 16 novembre al 4 dicembre. Ospitata negli spazi del Samsung District di Milano, in Via Mike Bongiorno 9 zona Porta Nuova, la mostra celebra la pallacanestro e ripercorrere la storia dell’NBA attraverso effetti speciali, video esclusivi e i racconti dei protagonisti in un ambiente altamente tecnologico grazie ai prodotti Samsung, che consentiranno di immergersi nel mondo NBA con la realtà virtuale attraverso i dispositivi Samsung Gear VR.

A promuovere e curare l’allestimento della Nba Digital Exhibition è stato Massimiliano Finazzer Flory, attore e regista teatrale, nonché grandissimo appassionato di pallacanestro.
“L’idea alla base di questo progetto, – racconta lo stesso Finazzer Flory, – è di raccontare 40 anni di basket Nba in un film in dieci episodi attraverso altrettante video-installazioni. Una storia all’insegna dello spettacolo, ma anche dell’etica e della professionalità di tanti grandi campioni, a partire da Julius “Doctor J” Erving per arrivare a LeBron James e alla sua iconica stoppata durante le ultime Finals”.

NBA Digital Exhibition - Samsung District di Milano,  Michael Jordan

La NBA Digital Exhibition includerà una serie di sezioni tematiche, tra cui “Bulls 1996 vs. Warriors 2016″, un paragone tra due squadre da record; da Steph Curry a Michael Jordan, da Phil Jackson a Steve Kerr, e “Kobe Bryant”, omaggio alla ventennale carriera NBA di Kobe, che ha affascinato gli appassionati fin dalla propria stagione da rookie nel 1996, passando per “The 3 Point Shot”, ovvero la storia del tiro dalla lunga distanza raccontata dai suoi migliori interpreti, a partire dal primo tiro da 3 punti realizzato nella storia dell’NBA passando per i record di Bryant, Marshall e Curry.

Accanto ai miti del basket made in USA, poi, “Ci sarà spazio anche per gli italiani che sono stati sinora protagonisti nel basket professionistico americano, a partire ovviamente da Marco Belinelli e Danilo Gallinari, – assicura Massimiliano Finazzer Flory, – con tutti i contenuti della mostra provenienti dagli archivi ufficiali NBA di Secaucus e con la possibilità per i visitatori di immergersi appieno nello spettacolo della pallacanestro d’oltreoceano grazie ai dispositivi Samsung per la realtà virtuale”.

A ingresso gratuito, la NBA Digital Exhibition sarà aperta tutti i giorni dal 16 novembre al 4 dicembre dalle 12:00 alle 20:00, richiamando a sé tantissimi visitatori. Per evitare le code, basterà scaricare la MySamsung App e registrarsi al Fast Track.

NBA Digital Exhibition - Samsung District di Milano

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.