Luxgallery > Motori > Barche > Barche a vela > Barcolana 2015, vince Vasco Vascotto

Barcolana 2015, vince Vasco Vascotto

A bordo di Robertissima III

vasco-vascotto-barcolana-2015

La 47esima edizione della Barcolana è targata Robertissima III.

E’ stata l’imbarcazione del velista locale Vasco Vascotto a tagliare il traguardo per prima alla popolare regata di Trieste, con un tempo di  1 ora, 18 minuti e 25 secondi, lasciandosi alle spalle Jena No Borders Team di Furio Benussi e Pendragon di Lorenzo Bodini.

Sferzata da forti raffiche di Bora, l’ultima giornata della classica triestina – quest’anno con 1681 imbarcazioni al via – ha incantato il pubblico di tifosi assiepato sul Molo Audace, sul Molo Bersaglieri e nel Bacino San Giusto.

“E’ stata una bellissima Barcolana – ha dichiarato il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuzabbiamo lavorato tanto affinché anche con la Bora forte di sabato tutti potessero trovare un ormeggio in sicurezza e tutti potessero vivere la regata oggi a terra e in mare. Il mio ringraziamento va a tutti i Circoli velici triestini che hanno collaborato con noi nella gestione della sicurezza, a tutti i volontari che di giorno e notte hanno lavorato sorvegliando le imbarcazioni, alla Protezione Civile e alla presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, che da sabato a oggi pomeriggio è sempre stata con noi, sia per coordinare la parte sicurezza, sia per promuovere il territorio e vivere assieme a noi questa grande giornata”.

Barcolana 2015

Ecco invece la dichiarazione a caldo del numero uno della Barcolana 2015: “La Barcolana è la festa di tutti. Siamo solo contenti di aver vinto e aver vinto in questa maniera. Abbiamo fatto una bella regata e i nostri ragazzi hanno manovrato benissimo. Ora voglio godermi questo momento unico con i miei amici che ho aspettato per troppo tempo”.

Vasco Vascotto