9 marzo 2015

Ballo della Rosa 2015, glamour a Montecarlo

Appuntamento sabato 28 marzo

Ballo della Rosa

Cravatta nera per lui vestito da sera per lei.
Questo il dress code della serata che storicamente apre la stagione mondana di Monaco.

Sabato 28 marzo alla Salle des Etoiles presso lo Sporting Montecarlo si terrà il Ballo della Rosa 2015, evento esclusivo nato nel 1954 per volere della Principessa Grace Kelly.

Il ricavato del Gran Galà, come da tradizione, andrà alla Fondazione Principessa Grace, ente filantropico del Principato, che l’anno scorso ha festeggiato i 60 anni di attività.

Anche per questa edizione, è toccato a Karl Lagerfeld, sempre con la supervisione della Principessa Caroline di Hannover (presidente della Fondazione) pensare al tema della serata.

Insieme, hanno concepito un universo Art Déco, celebrando così uno dei più eleganti movimenti artistici e architettonici, concentrandosi soprattutto sull’eleganza, la sobrietà, l’esclusività e il comfort che hanno saputo sedurre la raffinata clientela degli anni ’30.

Per la 61esima edizione del Ballo della Rosa, quindi, la Salle des Etoiles vivrà una metamorfosi prendendo in prestito il fascino della Salle des Arts dello Sporting d’Hiver.

Lo stile decorativo immaginato si compone di specchi, intervallati da tonalità di oro opaco e bianco. La simmetria delle linee, le composizioni floreali bianche e la bellezza dei motivi sono i temi prediletti di questa nuova edizione, che le organizzatrici Françoise Dumas & Anne Roustang alimentano di riferimenti, riflettendo il glamour leggendario e fastoso del Principato di Monaco.

Gli ospiti saranno guidati in una passeggiata in un tempo sospeso che rievoca i fasti degli anni ’30 vissuti dall’élite monegasca. All’entrata del Ballo della Rosa 2015, l’atmosfera Art Déco si farà sentire grazie a un gioco di archi simmetrici con un trompe l’oeil in marmo nero e beige; e sarà enfatizzata da una mostra di immagini rétro sulle sontuose serate organizzate nella mitica Salle des Arts. Le composizioni floreali saranno costituite da imponenti bouquet di rose bianche.

In un arredamento bianco immacolato, un mosaico d’oro opaco formerà così raggi luminosi che daranno vita a un delicato gioco di forme geometriche tipiche del movimento artistico.

I tavoli saranno delicatamente vestiti di bianco con detagli in oro, mentre le composizioni floreali creeranno un effetto cipriato grazie alle magnifiche rose dalle tonalità pastello.

Ballo della Rosa

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.