2 febbraio 2015

Australian Open 2015, i vincitori

Quinta volta per Djokovic

Novak Djokovic vincitore degli Australian Open 2015

Il tennista numero 1 al mondo Novak Djokovic ha firmato ieri un’altra pagina del tennis internazionale aggiudicandosi la finale maschile degli Australian Open 2015.

Proprio come due anni fa, il campione serbo ha vinto il torneo di Melbourne battendo lo scozzese Andy Murray, questa volta per 7-6, 6-7, 6-3, 6-0, in 3 ore e 39 minuti di gioco.

Una vittoria meritata ma sofferta, interrotta per pochi minuti nel secondo set dall’invasione di campo di un uomo che protestava contro la politica australiana in materia di immigrazione.

Per Nole è il quinto Australian Open in carriera, vinto proprio nell’anno in cui l’organizzazione della manifestazione ha deciso di incrementare ulteriormente il montepremi dei vincitori assoluti del singolare maschile e femminile a 3,1 milioni di dollari australiani.

Ma passiamo agli altri grandi nomi del tennis mondiale che hanno brindato durante i match australiani.

La finale femminile è stata espugnata dall’americana Serena Williams che ha battuto l’avversaria russa Maria Sharapova per 6-3, 7-6 (5).

Fabio Fognini e Simone Bolelli hanno conquistato il titolo in doppio agli Australian Open 2015: si tratta per loro del primo trionfo Slam che li ha visti impegnati come compagni. Il duo italiano ha battuto in finale la coppia formata dai francesi Nicolas Mahut e Pierre-Hugues Herbert con un doppio 6-4.

La statunitense Bethanie Mattek-Sands e la ceca Lucie Safarova sono le campionesse nel doppio femminile, avendo battuto in finale l’asiatica Yung-Jan Chan di Taipei e la cinese Jie Zheng per di 6-4, 7-6(5).

Le nuove promesse del tennis si chiamano, infine, Roman Safiullin e Tereza Mihalikova vincitori nella categoria Junior.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.