29 marzo 2015

Atelier Annarosa Ravà, il vintage a Milano

Abiti anni ’50 nel cuore della città

Atelier Annarosa Ravà, il vintage a Milano

A Milano, in Corso Magenta 14, sembra di essere tornati indietro nel tempo.

Nel piccolo ma grazioso Atelier Annarosa Ravà, infatti, si trovano eslcusivamente creazioni ispirate agli anni ’50.

“Ispirandomi a quegli anni, ho disegnato abiti che aspirano ad una bellezza classica e che, assecondando il corpo e lasciando intravedere le forme, siano eleganti e possano esprimere una femminilità senza tempo”, ci ha raccontato la padrona di casa, Annarosa Ravà.

I materiali dei vestiti sono rigorosamente costituiti da fibre tessili naturali, lana per l’inverno, lino e seta per l’estate declinati in colori naturali, incuranti delle mode del momento.

Gli abiti, impreziositi da bottoni originali anni ’50, sono realizzati in massimo 6 pezzi uguali, cioè con la medesima combinazione di tessuto, colore ed accessorio.

Atelier Annarosa Ravà look anni 50

Tra gli scaffali si possono trovare anche pochette di tessuto stampato, originali e dai colori delicati, bigiotteria e cappelli, fatti da sapienti mani fiorentine, che riproducono in parte modelli originali degli anni ’50 sia nella versione estiva sia in quella invernale.

Infine, spazio anche per la maglieria in lana merinos, realizzata da artigiani lombardi e, ovviamente, sempre ispirata a quegli anni.

“Molto semplicemente, il mio desiderio è quello di far riscoprire ad una donna la consapevolezza e la fierezza della propria originale unicità, senza doversi adeguare necessariamente alla moda  imposta  dal momento”, ha chiosato Annarosa Ravà.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.