Luxgallery > Fashion > Aste: le sneakers Apple anni ’90 valgono almeno 15mila dollari

Aste: le sneakers Apple anni ’90 valgono almeno 15mila dollari

Non solo gioielli: all'asta anche un paio di sneakers firmate Apple Computers

lf

Non solo gioielli o opere d’arte di inestimabile valore: all’asta finiscono anche le scarpe, soprattutto se sono firmate Apple Computers. Durante la sessione di domani, 11 giugno, Heritage Auctions presenterà infatti anche un paio di sneakers create negli anni ’90 da Apple per i propri dipendenti.

Bianche, taglia 43, carattere “vintage” e quell’inconfondibile logo Apple con la mela multicolore: è così che si presentano le sneakers che verranno battute all’asta domani da Heritage Auctions. Al fianco dei primi computer del Colosso di Cupertino – creati da Steve Wozniak e da Steve Jobs – anche i cimeli dello storico marchio tecnologico fanno impazzire i fan della “mela morsicata”.

In particolare, le sneakers verranno messe all’asta ad un prezzo di partenza di 15mila dollari: non è difficile immaginare però che, come accaduto in passato, anche in questo caso il prezzo lieviterà. Negli anni scorsi, infatti, la casa d’aste americana ha battuto con successo anche un paio di sandali ma anche cimeli appartenuti a Steve Jobs.

Tags:

,