22 gennaio 2015

Arte Fiera 2015 a Bologna

Dal 23 al 26 gennaio

Pistoletto per Arte Fiera 2015

È tutto pronto per l’edizione numero 39 di Arte Fiera, appuntamento chiave in Italia per gli appassionati di arte moderna e contemporanea.

Dal 23 al 26 gennaio BolognaFiere ospiterà 188 gallerie, 16 in più rispetto all’anno scorso, e oltre 2mila opere firmate da più di 1.000 artisti, dai nomi più noti e consolidati alle giovani promesse.

Arte Fiera 2015, sotto la direzione artistica di Giorgio Verzotti e Claudio Spadoni, accende i riflettori in questa edizione sui maestri del ’900, sui protagonisti del presente e sulle promesse del futuro, ponendo il grande collezionismo italiano al centro della scena dell’arte.

Sale l’attesa per il talk show di inaugurazione di oggi che vede la partecipazione dell’artista Michelangelo Pistoletto, rappresentante della generazione protagonista dei record di vendite degli ultimi mesi, di Duccio Campagnoli, Presidente di BolognaFiere organizzatore della manifestazione, e di Luigi Gubitosi, direttore generale della RAI, media partner di Arte Fiera.

Il percorso espositivo si articola in 5 sezioni e una speciale area curatoriale all’interno dei Padiglioni 25 e 26 della Fiera.

Ques’anno la Main Section ospita una speciale area curatoriale intitolata “I Protagonisti”, dedicata alle gallerie che hanno dato un importante contributo alla valorizzazione dell’arte contemporanea (italiana e non), come Alfonso Artiaco di Napoli, De’ Foscherari di Bologna, Emilio Mazzoli di Modena, Massimo Minini di Brescia.

Tutta la città di Bologna, nei giorni di apertura di Arte Fiera, sarà coinvolta e diventerà essa stessa un grande contenitore e palcoscenico per numerosi eventi legati all’arte contemporanea e moderna. In collaborazione con il Comune di Bologna, sarà riproposto Art city, il programma di eventi che propone l’esplorazione di Musei e luoghi d’arte in città con grandi mostre che seguono il filo conduttore del dialogo fra l’antico e il contemporaneo. La notte del sabato sarà poi tradizionalmente dedicata alle proposte degli operatori commerciali e culturali bolognesi, con la Art White Night che ogni anno richiama decine di migliaia di persone a Bologna per la Notte Bianca dell’Arte. . Il programma è scaricabile dalla mappa interattiva del sito www.artefiera.bolognafiere.it.

In occasione di Arte Fiera 2015, lo store Gucci di Galleria Cavour a Bologna ospita il progetto espositivo “Identita’ nella differenza” che mette in scena il corpus di lavori denominato “I Riquadri” dell’artista Roberto Paolini. La mostra si prospetta come un’occasione per riflettere sul dialogo sempre più contemporaneo tra arte e moda.

La boutique monomarca di Massimo Rebecchi, in via Luigi Carlo Farini 3, ospiterà invece uno speciale vernissage delle opere dell’artista Leonardo Santoli: sabato 24 gennaio lo store accoglierà la preview “Animali e colori” dedicando un esclusivo cocktail party, a partire dalle 18.00, per celebrare l’opera del pittore e scultore che ha all’attivo numerose personali in Italia e all’estero, e ha collaborato con contautori del calibro di Lucio Dalla e Luca Carboni.

Ultima curiosità. Culturalia presenterà ad Arte Fiera “Adnkronos Museum”, uno spazio espositivo sia fisico sia virtuale pensato per consentire ad artisti, galleristi, musei, fondazioni e curatori di valorizzare al massimo le proprie produzioni.

“Adnkronos Museum” metterà infatti a disposizione degli operatori oltre agli spazi e agli strumenti di comunicazione tradizionali anche “medium” innovativi. In particolare, attraverso la tecnica del videomapping, verrà impiegata la facciata del Palazzo dell’Informazione, la sede del Gruppo che sorge in piazza Mastai nel cuore di Trastevere, per divulgare e valorizzare tanto i lavori artistici veri e propri che i progetti culturali.

“Culturalia ha nel proprio dna il dovere della comunicazione come leva per lo sviluppo economico – ha detto il Presidente dell’Adnkronos Giuseppe Marraed è in questo solco che nasce Adnkronos Museum, un sistema innovativo di divulgazione culturale che mettiamo a disposizione del Paese”.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.