18 novembre 2014

Art for Art, asta d’arte per la cultura

Appuntamento il 18 novembre 2014 a Milano

Bosco dei numeri primi di Ravà

L’arte scende in campo per la cultura a Milano.

Oggi 18 novembre 2014, Palazzo Serbelloni ospita dalle 19.00 Art for Art, una seduta d’asta organizzata dall’associazione Civicum, in collaborazione con Case d’Aste Cambi e con il patrocinio dell’Accademia di Belle Arti di Brera.

Saranno messe all’incanto opere pittoriche e fotografiche di artisti come Alessandro Algardi, Alessandro Busci, Giovanni Frangi, Maria Mulas, Luca Pignatelli e Remo Salvadori, tra gli altri. Alessandro Busci è il protagonista anche di un altro evento molto atteso a Milano: la Triennale ospita dal 14 al 30 novembre una personale dedicata alla sua città natale: “In alto Milano”.

Il ricavato della speciale vendita sarà devoluto a Civicum per sostenerne i progetti e le attività per il 2015 che includono anche importanti iniziative a favore dell’arte e della cultura. Tra queste spiccano l’avvio del Progetto Accademia di Belle Arti di Brera e il proseguimento del Progetto Pinacoteca di Brera.

L’evento rivolto agli esperti e agli appassionati d’arte, potrà essere seguito anche in collegamento telefonico.

“Come Civicum abbiamo un rapporto privilegiato con il mondo dell’arte e della cultura – afferma Federico Sassoli de Bianchi, Presidente di Civicume siamo orgogliosi della stima di artisti o di  realtà private e pubbliche che credono nella nostra attività. Una filosofia improntata al mantenimento di un circolo virtuoso, nel nome della trasparenza, dei rapporti tra pubblica amministrazione e i cittadini.”

Termovalorizzatore di Alessandro Busci

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.