25 febbraio 2015

Arco Madrid 2015

L’arte contemporanea internazionale fa tappa a Madrid

Liliana Angulo per ArcoColombia

La capitale spagnola apre da oggi le porte ad artisti, collezionisti, appassionati o semplici curiosi che vogliono approfondire le proprie conoscenze in fatto di arte contemporanea.

Arco Madrid, organizzata da IFEMA e in scena dal 25 febbraio al 1 marzo, si conferma la fiera spagnola di punta del settore, registrando una partecipazione internazionale in continua crescita: sono 218 le gallerie totali, provenienti da ben 29 Paesi.

Ospite d’onore della 34esima edizione della kermesse madrilena è la Colombia, presente con ben 13 gallerie, selezionate da Juan A. Gaitán, direttore del Museo Tamayo di Città del Messico.

Alle 12.30 di oggi al Forum Auditorium (Hall 7) viene presentato il progetto del nuovo Centre Pompidou di Málaga che verrà inaugurato a marzo, mentre l’artista Pablo Valbuena sarà premiato con l’Audemars Piguet Prize e un compenso in deanaro di 15mila euro.

Centre Pompidou di Málaga

Attesi a Madrid anche centri d’eccellenza dell’arte made in Italy come le gallerie Cardi, Enrico Astuni, Continua, P420, Prometeo Gallery e Raffaella Cortese.

Galleria Raffaella Cortese

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.