24 febbraio 2016

Architettura, ecco i 5 progetti più spettacolari del 2016

Da Londra a San Francisco passando per Abu Dhabi, Tapei e Varsavia

Abu Dhabi – Louvre degli Emirati Arabi

Tra grattacieli alti un chilometro, foreste pluviali al chiuso e terrazzi che paiono sospesi nel vuoto, il mondo dell’architettura ha decisamente fatto passi da gigante. Ma non ne abbiamo ancora viste di tutti i colori, dal momento che è stato ufficialmente decretato che il 2016 sarà un anno spettacolare per quanto riguarda il settore degli immobili di lusso.

Gli skyline delle grandi metropoli, infatti, sembrano destinati a mutare ulteriormente e radicalmente, grazie a degli edifici che lasceranno tutti a bocca aperta. Sono cinque, in particolar modo, i progetti destinati a far parlare di sé. Il primo sta pian piano prendendo vita a Londra, e risponde al nome di Sky Pool. Una volta ultimato, sarà il primo al mondo ad essere composto da due imponenti palazzoni collegati tra loro grazie ad una piscina che sembrerà fluttuare magicamente a mezz’aria. Sarà lunga la bellezza di 25 metri e realizzata in vetro, in maniera tale da risultare trasparente.

Il secondo progetto riguarderà invece Abu Dhabi, dove fervono i preparativi per l’inaugurazione del Louvre degli Emirati Arabi. Nato da una proficua collaborazione tra il governo locale e quello francese, è stato disegnato dall’architetto Jean Nouvel, che ha di recente vinto l’ambito premio Pritzker. Come il noto museo parigino, questo edificio sarà il luogo di ritrovo degli appassionati dell’arte in tutte le sue forme, che potranno finalmente visitarlo da qui a breve. Non aspettatevi alcuna piramide, però, perché questo progetto risente di una forte influenza araba.

Anche San Francisco avrà un museo nuovo di zecca, interamente dedicato all’arte moderna. Aprirà i battenti a maggio, e con il suo design ultracontemporaneo renderà ancor più bella la metropoli californiana. Il merito è tutto dell’architetto italiano Mario Botta, che ha inteso creare uno spazio innovativo sotto ogni punto di vista.

Assolutamente spettacolare, ancora, il grattacielo Agora Garden che sta gradatamente spuntando nello skyline di Taipei, in Taiwan. Si tratterà di una torre “twist”, che sembra attorcigliarsi su se stessa, esattamente come l’aveva immaginata l’architetto. Altro fiore all’occhiello dell’edificio saranno i giardini pensili di cui sarà provvista ogni singola facciata, grazie ai quali i vari appartamenti potranno generare autonomamente energia elettrica ed idrica.

L’ultimo dei cinque progetti più sorprendenti del 2016 riguarderà Varsavia, che si appresta ad ospitare un lussuosissimo grattacielo che non ha uguali nella città polacca, provvisto di qualunque comfort si possa desiderare.

Londra - Sky Pool

In collaborazione con: www.luxuryestate.com

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.