20 maggio 2015

Apre la Highline Galleria a Milano

Una passeggiata sui tetti della Galleria Vittorio Emanuele II

Apre la Highline Galleria a Milano

Nell’anno di Expo, anche il salotto dei milanesi si rimette a nuovo: la Galleria Vittorio Emanuele II sta tornando al suo antico splendore da quando Versace, Prada e Feltrinelli hanno deciso di finanziarne il restauro.

Ma le novità non finiscono qui.

Ieri, l’Ottagono meneghino ha dato il benvenuto alla Highline Galleria, un camminamento di 250 metri che strizza l’occhio alla High Line di New York, la passeggiata che si snoda su una sezione in disuso della ferrovia sopraelevata chiamata West Side Line, lungo il lato occidentale di Manhattan.

La nuova passerella offre una vista privilegiata sulle guglie del Duomo e ospita anche un museo a cielo aperto legato alla storia di Milano nel periodo in cui fu costruita la Galleria, la cui cupola ispirò sia la Tour Eiffel del 1889 sia il Palazzo di Cristallo di Londra del 1851.

Museo sulla Highline Galleria

Realizzata da Seven Stars Galleria e Alessandro Rosso Group, sotto l’egida del Comune e previa approvazione della Soprintendenza, l’Highline Galleria è aperta tutti i giorni dalle 9 alle 23, con ingresso da via Silvio Pellico 2 (ang. Piazza Duomo 21).

Pisapia all'inaugurazione della Highline Galleria

Per maggiori informazioni:
www.highlinegalleria.com

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.