7 ottobre 2016

Apple, apre la iOS Academy a Napoli: è la prima in Europa

Hanno preso il via i corsi della prima iOS Academy di Apple in Europa che ha sede a Napoli: ecco cosa propone agli studenti e al territorio 

Per molti ragazzi ieri i sogni sono diventati realtà; è stata infatti inaugurata la prima iOS Academy di Apple in Europa per la quale l’azienda ha scelto come sede il Campus di San Giovanni a Teduccio in provincia di Napoli. L’accordo, dopo diverse discussioni, era stato infatti firmato tempo fa per l’apertura di questa scuola proprio a Napoli tra l’Università degli Studi Federico II e la stessa Apple. Malgrado le difficoltà iniziali, tutto è stato fatto per tempo e 100 dei 200 ragazzi ammessi al corso dopo severe selezioni hanno potuto varcare le porte della sede della iOS Academy per la prima volta.

A commentare con soddisfazione la buona riuscita di questa impresa attraverso un tweet è stato lo stesso premier Matteo Renzi che ha scritto: “Parte l’Academy di Apple, come promesso con Tim Cook. Napoli ha tanto futuro davanti. Se riparte il Sud, riparte l’Italia”. Presenti invece ieri all’inaugurazione della iOS Academy il ministro Stefania Giannini ma anche il rettore della Federico II di Napoli che ha tenuto a ricordare “che a Napoli si può fare bene ed essere competitivi”. Invitati e presenti anche il presidente della Regione Campania e il sindaco di Napoli ma soprattutto l’attesissima Lisa Jackson, vice president of Environment, Policy and Social Initiatives di Apple che ha spiegato in un’intervista a Repubblica.it la scelta dell’azienda di Cupertino: “Abbiamo scelto Napoli perché qui il nostro contributo può fare la differenza. Sappiamo che ci sono dei talenti, e la iOS Academy è un’opportunità per metterli alla prova. I ragazzi imparano a sviluppare app, ma anche a diventare imprenditori di se stessi. Alla fine dei corsi possono lavorare per altri, oppure decidere di inventarsi un’azienda e mettersi in proprio”.

La sede in cui prende vita la iOS Academy di Apple a Napoli è un piccolo gioiello immerso nel campus appena rimodernato che ospita anche altri corsi di laurea della Federico II. Come richiesto da Apple però l’Academy segue la filosofia e lo stile dell’azienda di Steve Jobs: niente cattedre ma una grande aula con dei tavoloni per il confronto e il dialogo continuo, una sala congressi all’avanguardia con circa 500 posti e uno schermo 3D da 50 metri quadri in 4K così come è stata richiesta la simultanea per la traduzione in sala per non interrompere i relatori. E ai ragazzi, un primo regalo di benvenuto dall’azienda per lavorare al meglio: un iPhone e un MacBook Air di ultima generazione.

Foto: pagina Facebook Stefania Giannini

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.