Luxgallery > Tempo Libero > Eventi > Appia Day Roma 13 maggio 2018: il programma della festa che celebra l’antica Regina Viarum

Appia Day Roma 13 maggio 2018: il programma della festa che celebra l’antica Regina Viarum

Appia Day Roma 13 maggio 2018: il programma della festa che celebra l'antica Regina Viarum, i dettagli dell'imperdibile evento

Appia Day Roma 2018: il 13 maggio torna l’appuntamento con Appia Day, la giornata promossa da Legambiente e Touring Club Italiano, in collaborazione con il Parco archeologico dell’Appia Antica, il Parco Regionale dell’Appia Antica e della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra e con il patrocinio del Comune di Roma. Il festival dell’antica Regina Viarum, offre l’apertura straordinaria e gratuita dei monumenti tra Roma e Brindisi, uno dei maggiori porti dell’Italia antica snodo delle rotte commerciali per la Grecia e l’Oriente, e tanti eventi come trekking, passeggiate, ciclotour, musica e spettacoli per invitare i partecipanti a vivere l’archeologia e il territorio a piedi e in bici.

L’evento celebra il fascino della Appia Antica, e accompagna i partecipanti alla scoperta dello storico modello di collegamento viario capace di unire Roma e territori lontani e che oggi può rappresentare una nuova idea di uso del territorio e dei beni comuni. Domenica 13 maggio l’Appia Day propone oltre 200 iniziative, per lo più a Roma ma non solo, per celebrare la Regina Viarum degli antichi romani. Una giornata di festa che nelle scorse due edizioni ha visto la partecipazione di oltre 100 mila persone e che anche questo week end non dovrebbe deludere. Le visite guidate si svolgeranno da San Giovanni in Oleo all’ex Cartiera Latina e ancora al Museo delle Mura, al Mausoleo di Priscilla e di Cecilia Metella; protagonisti narratori d’eccezione come lo scrittore Roberto Carvelli, che terrà lezioni di storia itinerante, e l’antropologo Giorgio Fabretti che curerà il walkabout ‘Arcadia Felix vero Cava Fabretti’, la fabbrica dei sanpietrini. Il programma prevede anche performance teatrali e di rievocazione storica, laboratori, degustazioni con prodotti di Slow Food per scoprire la biodiversità del territorio che l’Appia attraversa, l’Agro romano. L’Appia Day propone anche iniziative per bambini, mostre fotografiche come quella sulla riscoperta della colonizzazione romana dell’Appennino centrale ed escursioni.

Gli eventi musicali sono tanti e interessanti che vedranno esibirsi l’Orchestra di musica tradizionale di Testaccio, la Corale Femminile Aureliano, il Coro Floreos e il Coro Academia Alma Vox; poi i Cori della scuola Musikè; il Grande Coro di Roma con concerto a cappella diretto dal maestro Fabrizio Adriano Neri e della formazione delle Rome Savoyards Barber Shop Quartet. I partecipanti potranno portare con sé anche i propri amici a quattro zampe perché Appia Day ha pensato anche a loro con la passeggiata ‘Cani in libertà: passeggiata solidale a 6 zampe’,  promossa da Almo NatureFondazione Capellino e Legambiente e pensata per sensibilizzare i cittadini sulla necessità di soluzioni concrete per debellare il randagismo. L’appuntamento è alle ore 15 al Parco della Caffarella (Largo Tacchi Venturi). La partecipazione è a offerta libera. I fondi raccolti serviranno per aiutare il canile della Muratella.

Tags: