20 novembre 2014

Anna Wintour paragona Kim Kardashian a Madonna

La direttrice di Vogue non si pente della copertina

Anna Wintour

Anna Wintour torna a parlare della controversa copertina di Vogue dello scorso aprile con protagonisti Kim Kardashian e Kanye West, che avrebbe battuto tutti i record superando il numero di copie vendute dagli issue con Beyoncè e Michelle Obama nel ruolo di covergirl.

Come riportano i media, lunedì la temuta direttrice interpellata davanti al Metropolitan Museum of Art ha detto: “Penso che se Vogue dovesse rimanere sempre di buon gusto mettendo solo la gente di buon gusto in copertina, diventerebbe una rivista piuttosto noiosa!”

La Wintour ha poi aggiunto che fin dall’inizio, il celebre magazine non si è mai prefissato di piacere a tutti. “La prima celebrità che ho messo sulla copertina di Vogue è stata Madonna, e all’epoca è stata considerata una scelta del tutto discutibile. E’ passato tanto tempo, probabilmente nessuno se lo ricorda, ma era un personaggio molto controverso”.

Kim Kardashian e Kanye West su Vogue

La 65enne ha poi sottolineato l’importanza di “riflettere la cultura moderna comprese le figure più provocatorie che ne fanno parte”, altrimenti nessuno ne parlerebbe, ed “è molto importante che le persone parlino di noi”.

Al momento dell’uscita della rivista con in copertina la socialitè americana, di recente apparsa senza veli su Paper, e il suo futuro sposo, Mrs Wintour aveva descritto la cover “affascinante e commovente”, prima di applaudire Kim per la sua “forza di carattere” e il suo futuro marito per essere un “sorprendente provocatore” sia nell’ambito musicale sia culturale.

“La tradizione di lunga data di Vogue è quella di essere in grado di immortalare chi definisce la cultura in un dato momento, che influenza il modo di vedere il mondo in cui viviamo. Penso che siamo tutti d’accordo sul fatto che tale ruolo è attualmente ricoperto da Kim e Kanye”, aveva chiosato poi la Wintour.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.