23 novembre 2015

American Music Awards 2015, vincitori e red carpet

Jennifer Lopez Regina di stile

American Music Awards 2015 Celine Dion

Solo un mese fa Milano ospitava gli Mtv EMA 2015. Ieri sera, oltreoceano, si è tornati a premiare la musica.

Al Microsoft Theatre di Los Angeles si sono tenuti gli American Music Awards 2015, i premi musicali americani fondati nel 1973 dal conduttore radiofonico e televisivo Dick Clark dopo che il canale tv ABC aveva perso i diritti di trasmissione dei Grammy.

Gli AMA, infatti, non vengono attribuiti in base ai voti assegnati dai membri della Recording Academy – l’associazione di musicisti ed esperti impegnata nel miglioramento del settore – ma sono votati dal pubblico a partire da una lista di candidati selezionata attraverso le classifiche di vendita dei dischi, i dati raccolti sugli ascolti in streaming e la popolarità degli artisti sui social network.

La 43esima edizione dei premi è stata condotta dalla splendida Jennifer Lopez, che si è anche esibita nel corso della serata con una tutina supersexy di Dsquared2.

Il momento più suggestivo della serata, la commovente esibizione di Celine Dion che ha reso omaggio alle vittime degli attentati terroristici di Parigi interpretando Hymne a L’amour di Edith Piaf.

Promosse anche le altre performance, a partire da quella “bagnata”  di Justin Bieber che ha chiuso la serata con un medley di What Do You Mean, Where are Ü now? e Sorry fino alla premiere mondiale dell’ultimo singolo dei Coldplay, Adventure Of A Lifetime, passando per i live di Gwen Stefani, Nick Jonas, Alanis Morissette e Demi Lovato e The Weeknd.

Tra i vincitori di quest’anno, proprio come nella scorsa edizione, ci sono gli One Direction, scelti come Artista dell’anno oltre che come miglior gruppo pop/rock, e Ariana Grande, premiata come Miglior artista donna.

Taylor Swift ha conquistato tre premi ma purtroppo non ha partecipato alla cerimonia di presentazione; due riconoscimenti per The Weeknd e Nicki Minaj.

Il red carpet degli AMA 2015 è stato all’insegna della seduzione, grazie soprattutto alla padrona di casa: JLo, con i suoi otto cambi d’abito (griffati Michael Costello, Michael Cinco, Zuhair Murad, Balmain, Julien MacDonald, Charbel Zoe) ha letteralmente stracciato la concorrenza, anche se Selena Gomez, Gigi Hadid e le Jenner le hanno dato del filo da torcere.

Tutte le foto più belle della serata nella gallery!

Vincitori American Music Awards 2015
Artist of the Year: One Direction
Favorite Pop/Rock Album:Taylor Swift, 1989
Favorite Soul/R&B Album: The Weeknd, Beauty Behind the Madness
Favorite Pop/Rock Duo/Group: One Direction
Favorite Pop/Rock Male Artist: Ed Sheeran
Favorite Country Male Artist: Luke Bryan
Favorite Soundtrack: Pitch Perfect 2
Favorite Rap/Hip-Hop Album: Nicki Minaj, The Pinkprint
New Artist of the Year: Sam Hunt
Favorite Pop/Rock Female: Ariana Grande
Favorite Country Female: Carrie Underwood
Collaboration of the Year: Skrillex and Diplo featuring Justin Bieber, Where Are Ü Now
Favorite Alternative Artist: Fall Out Boy
Favorite Rap/Hip-Hop Artist: Nicki Minaj
Favorite Soul/R&B Artist: The Weeknd
Favorite Soul/R&B Female Artist: Rihanna
Favorite EDM Artist: Calvin Harris
Favorite Latin Artist: Enrique Iglesias
Favorite Adult Contemporary Artist: Taylor Swift

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.