28 marzo 2008

Acetaia Malpighi: la griffe del gusto

Quando l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena diventa protagonista nella diffusione del Made in Italy nel mondo

Acetaia Malpighi

“Entrare nella nostra filosofia significa ritornare con la mente in un mondo passato, fatto di sapori antichi e genuini, e allo stesso tempo respirare il futuro. Un futuro in cui i sapori del mondo si confondono dando luogo ad inedite armonie fusion, in cui la sperimentazione in cucina scopre nuove contaminazioni mentre la voglia di tornare alle radici impone l’antico piacere dell’agrodolce. Un mondo in cui Acetaia Malpighi accompagna tanto la tradizione, quanto la più ardita sperimentazione in cucina.”

Da Oliviers and co. a Parigi fino a Balducci a New York, da Harrods a Londra fino a La Rinascente a Milano e Volpetti a Roma, l’Aceto Malpighi arriva nelle case di tutto il mondo passando dalle gastronomie, dai ristoranti e dagli store d’alta gamma più esclusivi.

Tradizione, eccellenza e sfida.
La storia dell’Acetaia Malpighi, oggi primo produttore in termini quantitativi all’interno del Consorzio Produttori di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, ha inizio nel 1997, quando Massimo Malpighi, allora diciannovenne, decide di trasformare una passione di famiglia dal 1850 in un’impresa rivolta al mercato globale.

Alla base di quest’avventura innovazione e espansione, ma anche tutela e diffusione di un patrimonio unico, quello del vero “Aceto Balsamico Tradizionale di Modena”, prodotto d’alta gastronomia tutelato dal marchio D.O.P. .

Le creazioni dell’Acetaia Malpighi si distinguono per l’altissima qualità e la speciale composizione del bouquet, dovuta agli antichissimi segreti di produzione della famiglia.
Accanto all’“Extra Extravecchio” e “Cent’anni”, marchi di fabbrica della produzione, invecchiati almeno 25 anni, il settore “ricerca e sviluppo” dell’azienda è sempre attivo nella messa a punto di prodotti innovativi capaci di soddisfare le esigenze contemporanee del mercato.
Troviamo, così, “Saporoso”, invecchiato sei anni, “Prelibato”, ottenuto dal fior fiore del succo d’uve Trebbiano di Modena con metodologie brevettate ed invecchiato 5 anni in botti di frassino fino a vere e proprie chicche da “brand extension” di classe come la caramella “Vin Drop” ed il cioccolatino “Vin Royal”.

L’Acetaia Malpighi, da sempre, porta avanti un percorso di diffusione della tradizione e della cultura del gusto a 360° attraverso l’organizzazione di diverse iniziative come: un tour gastronomico-culturale all’interno della tenuta dove partecipare a veri e propri “educational”, una tappa al ristorante Acetaia Malpighi, in cui un ricco menù a base di piatti al Balsamico permette di degustare tutte le declinazioni del versatile condimento, dalle più tradizionali a quelle d’avanguardia, fino al soggiorno ne la “Locanda Malpighi” per dormire sonni “all’insegna dell’oro nero” tra comfort ed esclusività.
Insomma, per i cultori, gli appassionati e gli amanti del buono e del bello tante sono le possibilità di esplorare i segreti dell’eccellenza firmata Acetaia Malpighi.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.