13 luglio 2015

A Villa Olmo in mostra la città moderna

La mostra della settimana

A Villa Olmo in mostra la città moderna

Villa Olmo a Como ospita dal 18 luglio al 29 novembre 2015 una mostra che mette sotto i riflettori i capolavori di numerosi artisti italiani e internazionali del secolo scorso che hanno esplorato nei loro lavori l’immagine della città moderna.

L’esposizione “Com’è viva la città. Art & the City 1913-2014”, a cura di Giacinto Di Pietrantonio, conclude il ciclo di mostre incentrate su questo tema, promosso negli ultimi due anni dall’Assessore alla Cultura Luigi Cavadini.

La neoclassica dimora comasca ha fatto da cornice nel 2013 a La Città nuova oltre Sant’Elia” incentrata sulle visioni utopiche della città moderna e contemporanea, e nel 2014 a “Ritratti di Città” volta a mostrare la rappresentazione della metropoli soprattutto moderna.

La mostra di quest’anno, invece, porta un titolo che rende omaggio a una canzone del 1969 di Giorgio Gaber, intitolata “Com’è bella la città” e riflette meno sulle architetture urbane e più sulla componente umana cittadina rappresentata dai  treni di Bartolini, dai passanti di Moriyama, i comizi di Turcato e Cingolani, gli interni di de Chirico, Savinio, Casorati, Pistoletto e Lichtenstein, i bar di Chia, le feste di Cattelan o i bagnanti ritratti nella fotografia di Newton.

Non mancano ovviamente gli  emblemi e i simboli delle grandi città, siano essi architettonici o naturali, come nel caso del Vesuvio di Warhol che rimanda inevitabilmente a Napoli o individuati nei progetti delle azioni di land art di Christo a Parigi e Berlino fino ad arrivare alle Torri Gemelle di Bajevic.

Gli oltre 50 capolavori provengono da collezioni private, raramente esposte al grande pubblico, e da importanti musei come il Castello di Rivoli, il Mart di Rovereto, il MAGA di Gallarate e il GAMeC di Bergamo.

Il percorso espositivo si snoda attraverso alcune sezioni chiave: Trasporti, Tempo Libero, Sport, Strada, Distruzione, Manifestazioni, Commercio e Mercati, Emblemi, Interni.

Ecco tutti gli artisti in mostra: Maja Bajevic, Giuseppe Bartolini, Vanessa Beecroft, Pompeo Borra, Anselmo Bucci, Bruno Campagna (Nabil), Massimo Campigli, Arduino Cantafora, Mircea Cantor, Felice Casorati, Maurizio Cattelan, Sandro Chia, Christo, Marco Cingolani, Francesco Clemente, Giorgio De Chirico, Ilaria Del Monte, Eva Frapiccini, Dmitri Gutov, Peter Halley, Candida Hofer, Alfredo Jaar, Emily Jacir, Marcello Jori, Anselm Kiefer, Thorsten Kirchhoff, Ugo La Pietra, Roy Lichtenstein, Armin Linke, Baldassarre Longoni, Salvo (Salvatore Mangione), Titina Maselli, Mario Merz, Daido Moriyama, Helmut Newton, Vinicio Paladini, Michelangelo Pistoletto, Paola Pivi, Mario Radice, Andrea Salvino, Atanasio Soldati, Grazia Toderi, Giulio Turcato, Renzo Vespignani, Massimo Vitali, Giuseppe Viviani, Andy Warhol, Eric White, Alberto Ziveri.

www.mostrevillaolmocomo.com

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.