9 novembre 2012

A Goga Ashkenazi il 100% di Vionnet

Concluso l’accordo

Goga Ashkenazi

La Go to Enterprise Sarl, di proprietà della giovane imprenditrice londinese originaria del Kazakhstan, Goga Ashkenazi, ha concluso l’accordo per l’acquisizione del 100% di Vionnet.

La maison, quindi, passa completamente nelle mani della Ashkenazi, nominata Presidente e Direttore Creativo, che già lo scorso maggio aveva rilevato la maggioranza da Matteo Marzotto e soci, tra cui l’amministratore delagato di Marni Gianni Castiglioni.

A fine agosto la casa di moda aveva detto addio alle designer Barbara e Lucia Croce, tanto che la collezione primavera estate 2013 di Vionnet in scena a Mode à Paris è stata completata da un team interno di stilisti sotto la supervisione di Goga, uscita in passerella alla fine della sfilata.

“Sto mettendo soldi, cuore e anima in Vionnet. E ‘la mia passione: sono la prima ad arrivare la mattina e l’ultima ad uscire la sera”, ha detto la Ashkenazi a WWD.

“Adesso sto vivendo il periodo più felice della mia vita. Ho sempre voluto lavorare nella moda e ora i pezzi del puzzle stanno andando al loro posto”, ha continuato l’imprenditrice, balzata recentemente agli onori delle cronache anche per la sua relazione con Lapo Elkann.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 9 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.