13 marzo 2015

50 Sfumature di nero, le riprese iniziano a primavera 2016

L’intervista esclusiva di Jamie Dornan al Daily Mail

Jamie Dornan

Oggi, 50 Sfumature di grigio festeggia un mese esatto dalla sua uscita nei cinema di tutto il mondo.

Dopo la settimana promozionale a New York, la premiere alla Berlinale e quella a Londra, mentre Dakota Johnson si è fatta vedere agli Oscar e alla Parigi Fashion Week, Jamie Dornan si è concesso un po’ di tempo lontano dai riflettori.

Questo aveva fatto scaturire una serie di gossip, tra cui il suo probabile abbandono ai sequel della pellicola per colpa della gelosia della moglie Amelia Warner e della poca affinità con la sua Anastasia a cui è stato aggiunto il possibile forfait della regista della pellicola, nonchè sua grande amica Sam Taylor Johnson.

Christian Grey ora torna a parlare per smentire questi rumors definiti “spazzatura”.

In un’intervista esclusiva con il sito web più autorevole in fatto di gossip, il Daily Mail, Dornan ha fortemente respinto le allusioni sulla sua non partecipazione a 50 Sfumature di nero e 50 Sfumature di rosso.

L’attore 32enne ha detto al giornale che lui e la figlia di Melanie Griffith e Don Johnson sono contrattualmente impegnati con la Universal per recitare nei due capitoli rimanenti della trilogia di E.L. James.

“L’idea è quella di onorare la trilogia e fare tutti e tre i film” ha detto, per poi precisare che ovviamente Amelia è stata una delle prime a leggere la sceneggiatura ed “è assolutamente favorevole a 50 Sfumature”.

Dakota Johnson, Jamie Dornan e Sam Taylor Johnson alla Berlinale

Dornan ha detto che le riprese del prossimo film, 50 Sfumature di nero, probabilmente inizieranno la prossima primavera, perchè non si sa ancora se Sam Taylor-Johnson sarà di nuovo la regista.

Infine, Jamie ha voluto dire la sua anche sul rapporto con la sua co-protagonista Dakota Johnson.

“Non avrebbero girato il film con noi se ci fosse stato un problema di chimica… qualunque cosa significhi ‘chimica’. Si deve passare attraverso un sacco di step prima di ottenere una parte come questa, e se fosse stato così, semplicemente non ci avrebbero scelto”.

Per quanto riguarda la fama improvvisa, l’attore nordirlandese ha ammesso di venire riconosciuto e fermato per strada molto più spesso, ma di essere in grado di gestirlo. “Puoi farti corteggiare da tutto ciò se lo vuoi” ha detto. “Ma io non voglio”.

Jamie Dornan per le strade di Londra

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.