26 novembre 2014

50 Sfumature di grigio, la parodia di Ellen DeGeneres

La comica nei panni di Anastasia Steele

50 Sfumature di grigio, la parodia di Ellen DeGeneres

Sono passati quasi tre anni dall’uscita nelle librerie di 50 Sfumature di grigio, ma in tutto questo tempo l’interesse intorno al romanzo erotico di E.L. James non si è mai arrestato, ancor di più dopo la notizia che se ne sarebbe fatto un film.

Dalla definizione del cast, in particolare l’ingaggio di Jamie Dornan e Dakota Johnson nei ruoli dei protagonisti, fino all’uscita dei due attesissimi trailer passando per le foto rubate dal set, l’entusiasmo è sempre stato alle stelle.

Non possono mancare, quindi, anche gli sfottò dedicati a questo successo senza precedenti.

Irriverente e divertente il monologo di Luciana Littizzetto a Che tempo che fa di domenica scorsa, in cui Lucianina parla del film “che le donne aspettano come la pagina di agosto del calendario di David Beckam” e si sofferma sulla scelta discutibile di Dornan alias Christian Grey di non accettare il nudo frontale, un po’ come “se Dracula venisse ripreso senza i canini”.

Dagli Stati Uniti, invece, è arrivata la parodia del film da parte di Ellen DeGeneres.

La conduttrice, nel suo famoso talk show pomeridiano ha trasmesso un video (visibile sul suo canale EllenTube) in cui è lei stessa a vestire i panni di Anastasia, in un montaggio esilarante del trailer uscito due settimane fa.

La clip si apre con la vera Dakota Johnson che si prepara per incontrare il misterioso miliardario Mr Grey; una volta entrata nel suo ufficio, però, quando lui le chiede di mostrare il suo volto, ecco che Ana ha le sembianze di Ellen.

Mr Cinquanta Sfumature, poi le chiede in tono sensuale a cosa stia pensando e Ellen-Ana si dilunga parlando del Natale e di quanto siano carine le pere che vengono incartate singolarmente come fossero dei piccoli regali natalizi, per poi immaginare anche altri frutti tutti impacchettati.

Tra i momenti più divertenti, quando i due si stanno per baciare e la conduttrice si ritrova un popcorn sul viso, e il momento in cui Grey la avverte “io non sono l’uomo per te”, e Ellen risponde: “Oh. Hai sentito le voci ? Beh, non credere a tutto ciò che si sente in giro”, facendo riferimento alla sua dichiarata omosessualità.

Infine, quando il milardario le mostra la sua stanza dei giochi, la nuova Anastasia dice di sentirsi come in Pretty Woman prima di urlare sopresa: “Oh col cavolo!”

Ellen DeGeneres è Anastasia Steele

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.