25 marzo 2015

50 Sfumature di grigio, il dvd vietato ai minori

Pronti per la versione Unrated?

50 Sfumature di grigio finale alternativo

Dopo la fibrillazione per l’approdo nelle sale di 50 Sfumature di grigio, adesso le fan di Christian Grey e Anastasia Steele stanno mostrando la stessa smania per l’uscita del dvd, che come avevamo già anticipato, conterrà diverse scene non viste sul grande schermo.

Non c’è che dire, l’Universal sa come giocare le sue carte, e in attesa di annunciare ufficialmente 50 Sfumature di nero, si concentra sulla promozione dell’home video della pellicola che ha incassato più di 550 milioni di dollari al box office mondiale.

Costato solo 40 milioni, il primo capitolo della trilogia erotica di E.L.James dopo aver conquistato il botteghino si prepara a sbancare  anche nei negozi diventando un successo economico di enorme portata.

Ieri è stato rilasciato lo spot ufficiale che promuove l’uscita del dvd e del Blu-Ray sul mercato statunitense, in programma per il 1 maggio per quanto riguarda la versione digitale scaricabile on line e l’8 maggio in versione classica negli store.

Come si evince dalla pubblicità, si parla di una versione unrated, ovvero senza censure.

Come sappiamo negli Stati Uniti, il film ha ottenuto dalla MPAA (Motion Picture Association of America), il Rating R, che vietava l’ingresso al cinema ai minori di 17 anni non accompagnati.

In realtà sarebbero state girate alcune scene spinte, eliminate poi in fase di post produzione, che altrimenti, avrebbero portato la pellicola ad essere vietata ai minori.

A quanto pare, le acrobazie erotiche di Jamie Dornan e Dakota Johnson, troveranno spazio nell’home video, in uscita in Italia il prossimo 27 maggio.

Secondo indiscrezioni il Blu Ray di 50 Sfumature di grigio avrà al suo interno i consueti contenuti extra, come interviste con il cast e la troupe, e una versione estesa compresa di alcune scene non mostrate sul grande schermo (queste presenti anche nel dvd), una mossa studiata dalla Universal per far salire le vendite alle stelle.

Tra gli scatti rubati sul set a Vancouver, infatti, sono emerse diverse istantanee che non hanno trovato spazio nel film, come le riprese in cui i due protagonisti, vestiti come nella scena conclusiva, si trovano sotto la pioggia in un finale alternativo tutto da gustare.

50 Sfumature di grigio finale alternativo Dakota

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.