Luxgallery > Speciali > 50 Sfumature di grigio, il film > 50 Sfumature, Dakota Johnson difende la saga su Vogue

50 Sfumature, Dakota Johnson difende la saga su Vogue

Tra gli astri nascenti di Hollywood

Dakota-Johnson-Vogue-cover_hp
Vai allo speciale

Dakota Johnson è tra le stelle nascenti di Hollywood.

La bella 26enne sa che tutto ciò è merito di 50 Sfumature di grigio.

Anche se le recensioni sul film tratto dal romanzo di E.L.James, non siano state delle più esaltanti, critica e fan sono sempre stati d’accordo sulla sua performance più che positiva.

La figlia di Don Johnson e Melanie Griffith, infatti, è riuscita a portare sul grande schermo un’Anastasia Steele vulnerabile ma anche forte e coraggiosa e che “rende ogni sua scoperta– dentro o fuori della camera da letto – convincente”.

Nonostante le critiche, Dakota ha ribadito più volte la sua fedeltà al progetto Fifty Shades, l’ultima sul numero di febbraio 2016 di Vogue UK.

“Sono orgogliosa di Cinquanta Sfumature di Grigio. Non ho bisogno di prendere le distanze dal film. Più lavoro, più il pubblico vede le diverse cose che sono in grado di fare. Se penso che mi abbia aperto tante porte? Certo. Ora molte più persone conoscono il mio nome”.

Dakota su Vogue Uk

Nell’intervista, la giovane parla candidamente anche della discriminazione in base all’età nel mondo del cinema, che va a toccare anche mamma Melanie e la nonna Tippi Hedren, 85 anni, iconica protagonista de Gli Uccelli di Hitchcock.

“Perché non c’è mia madre nei film? Lei è un’attrice straordinaria! Perché non c’è mia nonna nei film? Questa industria è f ****** brutale”.

Nel servizio fotografico che accompagna l’intervista, realizzato da Alasdair McLellan, Dakota mostra tutta la sua avvenenza in un cappottino bon ton da cui spuntano le sue gambe infinite.

Per la copertina della rivista, invece, l’attrice indossa un sensuale abito-vestaglio di raso e pizzo di Céline e un capospalla over che le cade sulla spalla sinistra.

“Non importa quanto sei forte, a volte hai la sensazione di non essere voluta. Ogni volta che non sto lavorando, penso che non lo farò mai più. Non so bene perchè, ma è sicuramente una cosa che mi capita!”, ha detto Dakota, che dal 9 febbraio al 12 luglio 2016 sarà impegnata sul set dei due sequel di 50 Sfumature al fianco di Jamie Dornan alias Christian Grey.

“Nella mia vita reale, non sembro bella ogni attimo. Nessuno lo è. Amo i film che sono onesti … Questa è la cosa che mi eccita”.

Dakota cover Vogue Uk

Vai allo speciale