17 aprile 2015

50 Sfumature, Dakota Johnson ci dà un taglio

Una nuova acconciatura per la dolce Anastasia

50 Sfumature, Dakota Johnson ci dà un taglio

Per vestire i panni di Anastasia Steele ha dovuto tingersi la sua chioma dorata, ammettendo in un intervista che è stato quasi più scioccante che togliersi i vestiti sul grande schermo.

Poi però Dakota Johnson si è affezionata al suo look da bruna e anche lontano dal set di 50 Sfumature di grigio ha deciso di mantenerlo: l’abbiamo vista più splendida che mai e in confidenza con la sua chioma castana agli Oscar oppure alla sfilata di Dior alla Parigi Fashion Week.

Almeno fino ad ora.

Mercoledì scorso, la 25enne è stata avvistata fuori da un salone di New York con un nuovo fresco ed elegante bob, senza dubbio taglio di tendenza di questa estate.

Con il nuovo caschetto che valorizza i dolci lineamenti del volto, cappottino grigio e occhiali da sole vintage, l’attrice si è mostrata sempre impeccabile e stilosa.

Dakota Johnson con il caschetto

Il motivo del cambio di look non si conosce, ma molto prabiblmente si tratta di esigenze di copione: tra qualche giorno la figlia di Melanie Griffith prenderà parte alle riprese di How to be Single di Christian Ditter, in programma proprio nella Grande Mela.

Nella commedia basata sull’omonimo romanzo di Liz Tuccillo, Dakota sarà Julie Jenson, una single newyorkese che lavora come addetta stampa in una casa editrice.

Come successo per 50 Sfumature di grigio, How to be Single uscirà negli Stati Uniti a San Valentino del prossimo anno.

Senza dubbio per rivestire i panni dell’amata di Christian Grey in 50 Sfumature di nero dovrà ritornare a sfoggiare una chioma fluente, ma visto che le riprese del tanto atteso sequel non sono poi così vicine (si parla di primavera 2016), c’è tutto il tempo per far ricrescere i capelli come E.L. James comanda.

Dakota Johnson con i capelli lunghi

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.