23 giugno 2016

5 Vele 2016, dove andare in vacanza

La Guida Blu di Legambiente e Touring Club Italiano

Domus de Maria in Sardegna

Se le classifiche di TripAdvisor hanno eletto le spiagge e le isole più belle del mondo, vediamo quali località lungo gli 8mila chilometri di coste dello Stivale vengono premiate nella Guida Blu 2016, intitolata da due anni “Il mare più bello”, dall’accoppiata Legambiente e Touring Club Italiano.

Le 5 Vele – il massimo riconoscimento che Legambiente attribuisce per l’offerta turistica di qualità, abbinata alla gestione sostenibile del territorio, alla salvaguardia del paesaggio, ai servizi d’eccellenza offerti nel pieno rispetto dell’ambiente e all’enogastronomia di alto livello – sventolano in 19 località marine e 7 lacustri.

Il primo posto della classifica delle mete peninsulari e delle isole maggiori è occupato quest’anno da Domus de Maria (Sardegna) che toglie il primato a Castiglione della Pescaia (Toscana), che scivola in terza posizione preceduta da Pollica (Campania).

Per vacanze di lusso da conservare nel cassetto dei ricordi, la meta da segnarsi per le vicine vacanze estive è il Chia Laguna Resort, una finestra esclusiva sul mare a 5 Vele più bello d’Italia. La struttura si trova a soli 40 chilometri a ovest di Cagliari.

Chia Laguna Resort

Le new entry, per quanto riguarda il mare, sono la rinata Isola del Giglio in Toscana, tornata in classifica quest’anno dopo aver superato la vicenda del naufragio della Concordia, Castro in Salento e Santa Teresa di Gallura in provincia di Sassari.

La Sardegna, prima classificata tra le regioni, con ben 5 località, e la Puglia, con 4 località a 5 vele, si confermano quindi le regioni che realizzano le migliori performance in sostenibilità e tutela ambientale.

Molveno (Tn) sale ancora una volta sul gradino più alto della graduatoria laghi che premia quest’anno anche il Lago del Mis, a Sospirolo (Belluno, Veneto).

Lago di Molveno

Alla presentazione della  guida “Il mare  più  bello”, presso la sede nazionale di Legambiente a Roma, ha preso la parola anche la direttrice  generale  di  Legambiente, Rossella  Muroni: “Questa guida raccoglie 35 tra le più belle zone balneari del nostro Paese: dalle perle ammirate in tutto il mondo come le Cinque Terre o la Penisola sorrentina, ai paradisi naturali come la Costa cilentana; dai luoghi densi di storia e tradizioni, come Maremma e Salento, alle oasi di biodiversità custodita nelle più belle località lacustri. Oltre alla qualità delle acque di balneazione e del paesaggio naturale, questi luoghi possono vantare un’offerta turistica verde fatta di escursionismo, climbing, birdwatching e di tante attività slow, con una ospitalità curata e sempre più mirata alla qualità. Scelte che hanno dato a queste località la possibilità non solo di soffrire meno della crisi, ma di essere sempre più competitive e di posizionarsi positivamente in una settore trainante dell’economia del Paese”.

Il volume edito dal Touring Club Italiano e realizzato in collaborazione con il Credito  Cooperativo è già in libreria al prezzo di 19,90 euro, ma la Guida “Il mare più bello è anche social: tutte le novità, gli approfondimenti, gli appuntamenti sono disponibili sulla pagina facebook www.facebook.com/ilmarepiubello.

Guida Blu 2016

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.